Articolo

Luglio, giro di boa effervescente

14 Luglio 2022 / 17:30
0
2
1336
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Luglio, giro di boa effervescente

14 Luglio 2022/ 17:30
0
2
1336
Scritto da Redazione Orobie

Varie iniziative in tutta la Lombardia in questo weekend che segna la metà del mese di luglio, partendo da festival, passando a eventi di festa come inaugurazioni o anniversari, arrivando fino a camminate alla portata di tutti.

Dossena, la montagna raccontata in miniera

Prosegue la rassegna “Una miniera di teatro”, venerdì 15 luglio, alle 20, alle miniere di Dossena (Bergamo), organizzata con la direzione artistica del festival deSidera e grazie al sostegno dell’amministrazione comunale e all’associazione culturale Miniere Dossena. In scena lo spettacolo “(S)legati” di Jacopo Maria Bicocchi e Mattia Fabbris, una produzione Atirche. Ha già girato con successo palchi e teatri della Bergamasca nelle ultime stagioni teatrali, uno spettacolo che dimostra come il teatro possa essere il mezzo ideale per rappresentare la forza emotiva e la passione di chi vive intensamente la montagna. Rappresenta la storia di un’avventura al di là dei limiti umani ed è al contempo una metafora delle relazioni e dei legami.

Si consiglia un abbigliamento sportivo e caldo, calzature idonee. E’ richiesta la torcia frontale. La miniera non è accessibile ai disabili. Dopo lo spettacolo si potrà partecipare a una breve visita guidata gratuita alle miniere. La biglietteria aprirà alle 19, ma è possibile prenotare prima al numero 034549443 o tramite [email protected]

Festa per i cinque anni di Sentiero dei sogni

A Como, l'associazione Sentiero dei sogni compie cinque anni e, prima della pausa estiva, sabato 16 luglio, dalle 18,30 alle 19,30, si farà un brindisi alla Libreria del Ragionier Bianchi in via Carloni 80, luogo magico, ispirato a un personaggio di Gianni Rodari, dove i libri vivono anche attraverso laboratori e spettacoli teatrali. Non ci sarà un programma fisso, bensì in base all'estro dei partecipanti si condividerà qualcosa di bello. Insomma, come in ogni compleanno che si rispetti, si punta sulla sorpresa. Tutti sono invitati a portare qualcosa da condividere: c'è chi già sta preparando torte e biscotti, chi segnalibri da regalare ai presenti per continuare splendidi sogni di carta e trasformarli in realtà, chi qualche lettura dai libri che gli hanno cambiato la vita. L'invito è esteso a tutti i soci e simpatizzanti di Sentiero dei sogni. Info e iscrizioni 

A Pavia tra vino, territorio ed eventi

Domenica 17 luglio la tenuta Mazzolino inaugura l’estate 2022 con una cena in cantina, organizzata con la collaborazione di Garybaldi Restaurant, storico locale di Stradella (Pavia), che regala un vero e proprio viaggio culinario tra i piatti della tradizione giapponese uniti alla cucina e alle materie prime mediterranee, in una perfetta unione tra Oriente e Occidente. Un progetto trasversale che racconta l’anima della cantina, aperta alle contaminazioni ed orgogliosa espressione del suo territorio, un viaggio per conoscere una realtà enoica ricca di amore per la terra e passione per il vino.

Sulle Alpi Retiche a spasso nella storia

Una passeggiata culturale lungo la via del passo del Muretto, valico alpino che collega Italia e Svizzera, un modo originale per conoscere il territorio delle antiche vie da Coira a Sondrio intitolato “Di passo in passo”. L’idea è quella di toccare una volta all’anno i passi che uniscono le diverse realtà del Grigioni Italiano.

Il primo appuntamento è sabato 16 luglio alle 10,30 alla Casa Salecina di Maloja. Protagonisti del viaggio la gente di montagna, famiglie influenti, comunità intere alle prese con nuove idee religiose, vicende belliche, commercio del vino e molto altro. Il programma di questa giornata ha l'obiettivo di proporre un viaggio nella storia delle Alpi Retiche quando lo spartiacque nord-sud costituiva un luogo di intense relazioni commerciali e culturali. La seconda parte di viaggio sarà un’esperienza diretta sul campo, attraverso un tratto di una delle antiche vie che collegavano Coira a Sondrio, con la lettura delle tracce sul terreno, testimoni della vasta affinità antropologica e culturale di queste regioni. Un’opportunità per conoscere direttamente la ricca storia di questa porzione di Alpi e l’affascinante mestiere dello storico. Relatrice della giornata sarà Saveria Masa, storica e ricercatrice che illustrerà il metodo di ricerca sui documenti di archivio sui traffici commerciali lungo il passo del Muretto

Info: [email protected].

Montagna e cuore per la giornata mondiale ipertensione arteriosa

Sabato 16 e domenica 17 luglio torna la giornata di sensibilizzazione sull'ipertensione arteriosa in montagna, promossa dalla Società europea dell’ipertensione arteriosa, dalla Commissione centrale medica del Club alpino italiano e dalla Società italiana di medicina di montagna, sostenuta dal lato organizzativo dall’Istituto Auxologico Italiano di Milano e dall’Università di Milano-Bicocca. In 57 rifugi alpini e appenninici di proprietà del Cai, in 11 regioni ,dalle 10 alle 17, gli escursionisti potranno ricevere informazioni, misurare la propria pressione arteriosa, frequenza cardiaca e saturazione di ossigeno nel sangue, e compilare un breve questionario. Quest'ultimo servirà come raccolta dati per la ricerca scientifica sul comportamento della pressione arteriosa e sul rischio cardiovascolare degli escursionisti.

I rifugi della Lombardia che parteciperanno sono: rifugio Albani (1939 metri), rifugio V Alpini (2877), rifugio Brunone (2295), rifugio Fratelli Calvi (2015), rifugio Casati (3269), rifugio Coca (1892), rifugio Alpe Corte (1410), rifugio Curò (1915), rifugio Gherardi (1650), rifugio Laghi Gemelli (1968), rifugio Gianetti (2534), rifugio Pizzini (2706) e rifugio Tagliaferri (2328).

Natura sport e sapori ad Aprica

Quinta edizione di "Passi di gusto”: una lunga ma facile passeggiata di circa 10 chilometri ad Aprica, in provincia di Sondrio, sabato 16 luglio a partire dalle 9. L’itinerario è stato pensato con un duplice intento: l’accessibilità anche per i camminatori non abituali e l’occasione di ammirare le bellezze di Magnolta, Palabione e Baradello, che fanno da cornice al paese. Durante la passeggiata ci saranno tante tappe gustose, tipicamente alpine, dalla colazione alla merenda, con i prodotti locali.

L’iscrizione è online e il costo è di 35 euro per gli adulti e 25 euro per i bambini tra i 6 e i 12 anni compiuti.

A spasso coi lupi per Selvino

Dopo la pausa del 2020 e del 2021, a Selvino (Bergamo) torna la splendida passeggiata notturna coi lupi dell’allevamento Spirito Libero (nella foto sopra il titolo di apertura) che arriveranno al parco Vulcano sabato 16 luglio alle 17. Incontreranno grandi e piccini, si potranno scattare foto e stupiranno con le loro esibizioni. Alle 21 poi, appuntamento con la passeggiata di 3 chilometri nell’incanto della notte accompagnati dalla luna, dalle stelle e da esemplari di cani lupo cecoslovacco tra le vie del paese e circondati dalla natura. Per info: www.minimarcia.it. 

A Valbondione aprono le cascate

Dalle 15 alle 15,30, a Valbondione, in provincia di Bergamo, sabato 16 luglio apriranno le cascate del fiume Serio per ricordarci quanto la natura sia meravigliosa e fragile. A seguire ci saranno diversi eventi per passare il pomeriggio insieme e divertirsi. Dalle 16, mercatini tra gastronomia e artigianato e “giochi di una volta”. Ci sarà anche musica di piazza con i 2nd function dalle 17,30 e, in aggiunta, con orario da definire a seconda del meteo, voli ancorati in mongolfiera.

Clusane celebra la tinca al forno

Fino al 24 luglio, come da rituale sul finire della stagione della pesca, è in corso sulle tavole iseane di Clusane (Brescia), la sagra per gustare il pesce in torta, come i clusanesi amano definire la tinca al forno, piatto che ha reso famosa la località. La celebrazione si svolgerà con un contorno di eventi musicali, mostre e giochi vari.

Storia dello sci nautico al Museo barca lariana

Al Museo barca lariana, sabato 16 luglio alle 18, a Pianello del Lario(Como), si terrà la conferenza “Lo sci nautico sul lago di Como” dove, fra storie e leggende, verrà raccontata la storia e l’evoluzione della disciplina.

Storia e identità di casoncelli e stracchini

Alla latteria Bronzone di Vigolo (Bergamo), sabato 16 luglio alle 16,30, ci sarà una occasione di dialogo con Irene Foresti, scrittrice di due volumi che raccontano la storia e l’identità degli stracchini e dei casoncelli, tra i prodotti alimentari più conosciuti nel panorama culturale e gastronomico del nostro territorio. A seguire una degustazione di prodotti del posto.

A Cerveno CereAlp protagonista

Il progetto CereAlp, insieme a Unimont, ha lo scopo di diffondere buone pratiche e conoscenze inerenti la coltivazione/trasformazione di cereali tradizionali e piante officinali al fine di innescare nuove filiere e promuovere l’imprenditoria giovanile in montagna. Venerdì 15 luglio, in collaborazione con Bio-distretto di Valle Camonica e Rete Semi Rurali, attività dimostrativa con una visita formativa in due aziende agricole della Valle Camonica (Brescia) che coltivano segale e piante officinali. Attività libera e gratuita. Per info e iscrizioni scrivere a [email protected] o chiamare al 025.0330511.

Esordio per il festival “TraMonti d’arte”

In collaborazione con il Comune di Lanzada e la Civica scuola di musica danza teatro della Provincia di Sondrio riparte il festival culturale “TraMonti d’arte” della Comunità montana Valtellina di Sondrio. Il primo appuntamento è domenica 17 luglio alle 15,30 a Lanzada, nella miniera della Bagnada. Ad accompagnarci nelle profondità della terra, e in quelle del blues, il trio Alberto Colombo e gli Xeres Bros con il musical “Deep inside. Scavando nel blues”.

Prenotazione obbligatoria al numero 0342451150, scrivendo a [email protected] o al 0342451150.

Camminate non competitive a Trescore e Mazzoleni

Domenica 17 luglio il circuito delle camminate non competitive fa tappa in due località della Bergamasca: Trescore Balneario, in Valle Cavallina, e Mazzoleni, frazione di Sant’Omobono Terme, in Valle Imagna. Per quanto riguarda Trescore si tratta di una marcia non competitiva omologata per i percorsi Csi. Ritrovo alle 7 e partenza alle 7,30 al parco giochi in via Laghetto. Percorsi di 6, 11, 17 chilometri. Il costo è di 5 euro con gadget di una confezione alimentare o 3 euro senza gadget. Iscrizione libera a tutti e per i minori di 14 anni se ne rendono responsabili i genitori. Info: 035.940324

A Sant’Omobono Terme, invece, si tratta di una camminata non competitiva organizzata dall’oratorio e dalla polisportiva di Mazzoleni (anche punto di ritrovo). Partenza libera dalle 7,30 alle 9. Tutti i percorsi passeranno per la Madonna della Cornabusa. Il costo è di 5 euro con gadget di una confezione di prodotti gastronomici o 3 euro senza gadget. Info: 338.477.7046 o mandare mail a [email protected]



Correlati

Le premiazioni dell'Orobie Film Festival

Le premiazioni dell'Orobie Film Festival

Assegnati i premi della 17° edizione del concorso di cinema di montagna.Per la sezione Orobie e Montagne di Lombardia Premio Riccardo Cassin  ...

Articolo
Musei dal volto nuovo e classici sulla neve

Musei dal volto nuovo e classici sulla neve

Il secondo weekend di inaugurazione di Bergamo Brescia Capitale della Cultura porta ancora tanti eventi e novità.A Brescia riapre il Museo del Risorgimento, ora ...

Articolo
A febbraio neve, energia e luci su Orobie

A febbraio neve, energia e luci su Orobie

Neve, l'energia che nasce dall'Adda, una festa di luci, le botteghe che resistono e scatti da un passato che ha molto da insegnarci ...

Articolo
Guida alpina, corso al via per 24 aspiranti

Guida alpina, corso al via per 24 aspiranti

61 candidati al primo corso per Aspirante Guida di 1° livello del Collegio Guide alpine Lombardia. Per 24 di loro inizierà il percorso formativo.  ...

Articolo