Articolo

Sorprese nella classifica provvisoria de I luoghi del Cuore

19 Luglio 2022 / 15:05
0
0
492
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Sorprese nella classifica provvisoria de I luoghi del Cuore

19 Luglio 2022/ 15:05
0
0
492
Scritto da Redazione Orobie

A poco più di due mesi dal lancio dell’undicesima edizione, riserva molte sorprese la classifica provvisoria de “I Luoghi del Cuore”, il più grande censimento spontaneo del patrimonio culturale del nostro Paese promosso dal FAI, Fondo per l’ambiente italiano, in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Da Nord a Sud, dalle Alpi alle isole, dai castelli alle spiagge, dai parchi storici alle chiese, i 300.000 voti on-line e cartacei finora pervenuti portano all’attenzione dell’Italia, oltre 25.000 luoghi unici per storia, arte e natura, che restituiscono l’immagine di un Paese straordinario.

Si conferma la partecipazione larga e appassionata degli italiani, che vedono in questo progetto uno strumento concreto per valorizzare il proprio territorio, e soprattutto di tanti comitati, 101 già attivi in 15 regioni, con Lombardia e Sicilia ai primi posti, per il momento, per numero di voti raccolti. Ma, come è noto, fino al termine dell’iniziativa tutto può ancora cambiare in questa competizione virtuosa.

A oggi il luogo in Lombardia al posto più alto della classifica provvisoria è il Villaggio operaio di Crespi d’Adda a Capriate San Gervasio (BG), una penisola dove il fiume Brembo confluisce nel fiume Adda e si trova momentaneamente al quarto posto.

Segue il Circolo combattenti e reduci, un pezzo della vecchia Milano al quinto posto.

Ampiamente segnalato anche il Santuario e Chiesa rupestre di San Vittore Martire, situato a Brembate (BG) al decimo posto.

Sempre nel territorio bergamasco, poi, la Cappella di San Rocco a Villongo  al 26°posto. Per concludere, tra i beni più segnalati anche la Strada della Forra, che prende il nome dalla forra scavata dal torrente Brasa nel territorio di Tremosine sul Garda (BS) al 28°posto. In classifica anche la Chiesa di San Lazzaro a Pavia, la Brughiera del Gaggio a Lonate Pozzolo (VA) e il deposito tram interurbani ATM a Desio (MB)

Il censimento del FAI si conferma un grande esercizio di democrazia, trasparente, semplice e diretto, attraverso il quale tutti i cittadini possono votare i loro luoghi più cari, con un click sul sito o con una firma sui moduli di raccolta voti per provare a cambiarne il destino. 

Correlati

GiraRifugi e Alpeggi, hai completato la tua scheda?

GiraRifugi e Alpeggi, hai completato la ...

È allo sprint finale il concorso GiraRifugi e alpeggi 2022.Con la chiusura della stagione estiva per le strutture alpine e il ritorno nel fondovalle ...

Articolo
Tradizioni lombarde in mostra a palazzo Pirelli

Tradizioni lombarde in mostra a palazzo ...

Le tradizioni e le radici della Lombardia, la vita quotidiana delle persone, la loro cultura e i loro riti, le feste e i paesaggi. È ...

Evento
Settembre, partenza con un weekend ricco di eventi

Settembre, partenza con un weekend ricco...

Diamo il benvenuto al mese di settembre con un weekend pieno di iniziative in tutta la Lombardia.Ricordiamo prima di tutto gli appuntamenti con la ...

Articolo
Itinerario inedito tra le vie di Trescore Balneario

Itinerario inedito tra le vie di Trescor...

Un itinerario inedito per valorizzare la storia e le bellezze di Trescore Balneario. E’ questo il programma estivo ideato dall’amministrazione comunale, in collaborazione ...

Evento