Articolo

In Val Gandino c'è il Galà del Mais Spinato

22 Settembre 2022 / 14:00
0
0
253
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

In Val Gandino c'è il Galà del Mais Spinato

22 Settembre 2022/ 14:00
0
0
253
Scritto da Redazione Orobie

Da venerdì 30 settembre a domenica 9 ottobre a Gandino gastronomia d’eccellenza, attività didattiche, convegni e grandi ospiti per celebrare l'antica varietà di mais.

La manifestazione coincide con la stagione del raccolto del Mais Spinato di Gandino, l’antica varietà che qui arrivò nei primi decenni del 1600. ra le novità si segnala il ritorno del PalaSpinato (dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia), la tensostruttura allestita in piazza XXV Aprile, con area eventi "Urban Space" dedicata e sala ristorante da trecento posti.

Attesi anche tanti ospiti, a cominciare dal dj Massimo Alberti, al fianco di Amadeus al Festival di Sanremo e in queste settimane su Rai Uno con "Arena Suzuki", al sabato in prima serata; il coro Max Vokal di Monaco di Baviera, Angelika Reiner (tre volte mondiale nell'arrampicata su ghiaccio) e il pianista Luca Guaraldi. In programma mercatini, visite guidate al centro storico, la raccolta in campo delle pannocchie e la scartocciatura delle stesse sulla piazza del municipio, castagnata, animazione con il gruppo boliviano Salay Tukuypaj Filial e con strumenti della tradizione locale come il baghèt e le campanine.

Quest’anno il programma del Galà ruoterà attorno al tema "Uniti per crescere: Sinergia e Resilienza", per mettere al centro l’eccellenza dei prodotti della filiera gandinese, l’impegno di staff e volontari, la competenza di tanti operatori e i progetti Slow Mays e Increase che connotano l’evento a livello nazionale ed internazionale. Slow Mays è la rete dei produttori di varietà locali a impollinazione libera di mais che coltivano questo cereale per alimentazione umana, con modalità agro-ecologiche garantendo sia la storicità dell’ecotipo, che la gestione eco sostenibile dell’intera filiera dal campo alla tavola. L'organizzazione coinvolge produttori di America Latina, Austria, Bosnia e Spagna.

Il progetto INCREASE (Intelligent Collections of Food Legumes Genetic Resources for European Agrofood Systems) è sostenuto dall’Unione Europea e coinvolge fra gli altri la Fao (organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura), enti ministeriali e università di Italia, Francia, Romania, Libano, India, Polonia, Spagna, Germania, Slovenia, Stati Uniti, Portogallo, Argentina, Canada e Russia. La Comunità del Mais Spinato di Gandino è coinvolta per la sperimentazione in campo delle sinergie colturali e per la valorizzazione dell’antico "Fagiolo di Clüsven", di concerto con l’Orto Botanico Lorenzo Rota di Bergamo ed il Crea di Bergamo.

In occasione del Galà dello Spinato un apposito Spazio INCREASE presenterà tutti i progetti europei relativi ai legumi e alla loro valorizzazione. Domenica 9 ottobre, a partire dalle 10 nell’Auditorium della Biblioteca civica, è in programma il convegno "Seminare Idee"Coordina il convegno Paolo Confalonieri, direttore della rivista Orobie.Saranno presenti Giovanni Malanchini, consigliere regionale, Carlotta Balconi del Crea di Bergamo, Michele Corti (docente universitario e presidente dell’Associazione Pastoralismo Alpino), Marco Mazzoleni (fotografo), Gabriele Rinaldi (direttore dell’Orto Botanico di Bergamo), Paolo Valoti (presidente del Cai Bergamo) e Antonio Rottigni (presidente Comunità Mais Spinato di Gandino).

L’intero mese di ottobre sarà inoltre caratterizzato dal "FUORI GALA'", una serie di appuntamenti (aperitivi, pranzi e cena a tema) che coinvolgono bar e ristoranti di Gandino, Leffe, Cazzano S.Andrea, Casnigo e Peia. 

l programma completo è disponibile sul sito www.mais-spinato.com


Correlati

In Val Gandino c'è il Galà del Mais Spinato

In Val Gandino c'è il Galà del Mais Spinato

Da venerdì 30 settembre a domenica 9 ottobre a Gandino gastronomia d’eccellenza, attività didattiche, convegni e grandi ospiti per celebrare l'antica varietà di ...

Articolo
A Peia protagonista il Trail della Lana

A Peia protagonista il Trail della Lana

Domenica 28 agosto 2022 andrà in scena in Val Gandino la prima edizione del Trail della Lana, ideato e organizzato da Sci Club e Comune ...

Evento
Progetto Increase, piccoli coltivatori cercasi

Progetto Increase, piccoli coltivatori c...

Secondo round, aperto a tutti, del Progetto Increase per la salvaguardia della diversità genetica dei legumi.Increase (Intelligent Collections of Food Legumes Genetic Resources for ...

Articolo
Il Covid mette i bastoni tra le ruote anche alla Befana

Il Covid mette i bastoni tra le ruote an...

Cambio di programma per numerose iniziative legate all'Epifania.La situazione sanitaria ha imposto la revisione dei programmi relativi alle principali iniziative organizzate in Val ...

Articolo