Con il Geam Martinengo all'Albani

Escursione al rifugio Albani, in alta Valle di Scalve, domenica 24 settembre con il Gruppo Geam di Martinengo. Aperte le iscrizioni.

Il Gruppo Geam di Martinengo (Bergamo) ha organizzato per domenica 24 settembre una salita al rifugio Albani, in alta Valle di Scalve. Dalla frazione Carbonera di Colere (a quota 1.043 metri, parcheggio degli impianti da sci) si sale lungo la strada forestale che porta alla Malga Polzone per circa un chilometro, fino a quota 1.239 metri. Si prende il sentiero sulla sinistra e si prosegue il cammino, attraversando il bosco fino a quota 1.680 metri, dove si incrocia il sentiero 406. Si prosegue sulla sinistra (sud) e si guadagna la zona delle baite-ex miniere di fluorite e il vicino rifugio Albani, posto a quota 1.939 metri.

Il tempo di salita è di 2,30 ore e quello di discesa di 1,30 ore. Si tratta di un percorso di carattere escursionistico. Per il pranzo si può scegliere la formula al sacco oppure appoggiarsi al rifugio. Per informazioni e iscrizioni telefonare al 348.3110666 o inviare una mail a [email protected].

Correlati

A spasso nel weekend con Orobie

A spasso nel weekend con Orobie

Parte la stagione sciistica a LivignoImpianti di risalita in funzione da sabato al Piccolo Tibet. Il Mottolino apre però il primo dicembre con molte ...

Articolo
Mete del weekend, anche sotto le stelle

Mete del weekend, anche sotto le stelle

Valtellina Wine TrailIn 2.700 al via sabato dell'ottava edizione della bellissima corsa tra i vigneti, i borghi e le cantine della Valtellina ...

Articolo
Passi e morsi d'autunno nel weekend

Passi e morsi d'autunno nel weekend

Anche quest'anno il Cai Alta Valle Seriana ricorderà Mario Merelli al Passo della Manina. Il programma prevede domenica alle 9 la messa di ...

Articolo
Orobie Extra. Il nuovo numero racconta la magia dell'autunno

Orobie Extra. Il nuovo numero racconta l...

Tra foliage e prima neve sono giornate straordinarie da trascorrere all'aria aperta.Questo periodo, sospeso tra autunno e inverno, è tra i più affascinanti ...

Articolo