Castione, sedici anni di mercatini

L’ormai consueto appuntamento ai piedi della Presolana in vista del Natale sarà il 18-19 e 25-26 novembre e poi ancora a dicembre. Tante le iniziative in programma a Bratto, Dorga e Rusio.

È già tempo di mercatini di Natale a Castione della Presolana (Bergamo). E dopo sedici anni l’entusiasmo non accenna a scemare e anche per la prossima edizione ad avvolgere le 40 casette in legno – vetrine-fucine di manufatti rigorosamente artigianali di pregio, dall’oggettistica all’enogastronomia, passando per gli addobbi natalizi – sarà un mondo magico, carico di emozioni e suggestioni per tutte le età.

In una sorta di borgo diffuso del Natale, sparso tra le frazioni di Bratto, Dorga e Rusio, dove respirare non solo le atmosfere delle Feste ma anche quelle di un mondo antico che qui sopravvive in scorci inattesi, per cinque fine settimana – il 18-19 e 25-26 novembre, il 2-3, il 7-10 (ponte dell’Immacolata) e il 16-17 dicembre – ci si potrà regalare un tuffo nella magia e nel passato. Con un programma ricco di appuntamenti, laboratori, degustazioni, concerti, cori gospel e di montagna, rievocazioni e dimostrazioni di antichi mestieri, si tornerà a svelare, in un contesto unico, non solo la storia fiabesca del Natale ma anche quella spesso dura e a volte dolcissima di questa valle (la Seriana) laboriosa e fiera, bergamasca insomma.

A grande richiesta, confermate la capanna della Natività dove, in attesa dell’arrivo del Bambino, abili artigiani sono al lavoro per scolpire il legno e la pietra, lavorare la paglia, martellare il rame, filare la lana e riproporre altri mestieri di quando i nonni erano bambini; la casa di Babbo Natale e il laboratorio degli elfi; il trenino della Presolana; la mostra fotografica “Castione nel Tempo” e l’esposizione per le strade di presepi, provenienti da collezioni private. Sempre tante le iniziative in programma: visite guidate ai borghi, racconti di vita contadina, corsi e laboratori a tema, concerti, cori, la sfilata di auto d’epoca e sfide insolite e divertenti, come l’ormai tradizionale corsa dei Babbi Natale.

A novembre e dicembre, dunque, non solo shopping, seppur di qualità, a Castione della Presolana, ma un vero e proprio evento, che ogni fine anno attrae migliaia di visitatori in una delle località più amate e apprezzate della montagna lombarda, alle spalle del lago d’Iseo, a un soffio da Bergamo e non lontano da Milano. I mercatini rispettano l’orario continuato 10-20 (chiusura anticipata alle 19.30 la domenica). L’evento  - con oltre 30 espositori e più di 90.000 visitatori registrati nell’edizione 2016  - è organizzato da Turismo Presolana con il sostegno del Comune di Castione della Presolana e di Presolana Holidays e con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Camera di Commercio di Bergamo, Comunità montana Valle Seriana Superiore, Parco delle Orobie Bergamasche e Promoserio.

Correlati

A Morbegno gli scatti di Pepi Merisio

A Morbegno gli scatti di Pepi Merisio

E' visitabile fino a sabato 10 dicembre nel complesso di Sant’Antonio a Morbegno "Pepi Merisio in Valle Imagna" è il titolo della mostra promossa ...

Articolo
Carlo Mauri, la mostra prorogata all'8 gennaio

Carlo Mauri, la mostra prorogata all'8 g...

Prima la proroga di un mese, sino alla fine di dicembre, e ora sono state aggiunta altre giornate per visitare la mostra dedicata al grande ...

Articolo
Weekend: respiriamo il Natale e tanta aria buona

Weekend: respiriamo il Natale e tanta ar...

Tutte le novità sulla partenza della stagione "bianca". Leggi qui gli ultimi aggiornamenti di Orobie. Natale, Natale e ancora NatalePrende il via nel weekend  ...

Articolo
Dall'autunno al Natale, tutto in un weekend

Dall'autunno al Natale, tutto in un weekend

Prime piste aperteSoltanto sabato e domenica si potrà sciare, in anteprima, sulla pista Tonale Occidentale, in attesa dell'apertura dell'intero comprensorio Pontedilegno-Tonale. La  ...

Articolo