Dalle Alpi alle Ande per studiare il clima

Martedì 21 novembre al Palamonti, sede del Cai di Bergamo, una serata dedicata alla spedizione scientifico-umanitaria tra i ghiacciai della Bolivia del Servizio glaciologico lombardo.

Si parlerà dei cambiamenti climatici, martedì 21 novembre al Palamonti, sede del Cai di Bergamo. L'occasione è offerta dalla presentazione di una prossima spedizione scientifico-umanitaria in Bolivia del Servizio glaciologico lombardo. Un team di esperti, con il patrocinio tra l'altro proprio del Cai bergamasco, studierà il ghiacciaio Chachacomani, nella Cordillera Real, appunto in Bolivia. L'obiettivo è quello di valutare il potenziale delle riserve idriche disponibili di molti ghiacciai boliviani, che non sono mai stati studiati e non hanno un programma di monitoraggio. I ghiacciai rivestono un ruolo significativo per comprendere l'entità dei cambiamenti climatici, e rappresentano un'importante riserva idrica per la città di La Paz.

Il Servizio glaciologico lombardo (Sgl), con il patrocinio oltre che del Cai di Bergamo anche della Regione Lombardia e del Cai nazionale, si prefigge di valutare sia il volume di ghiaccio presente sul Chachacomani sia gli apporti nevosi annuali. Inoltre, in collaborazione con la missione cattolica di Peñas, si vuole dare un contributo alle popolazioni residenti organizzando corsi che porteranno i ragazzi della facoltà di geologia a occuparsi dei loro ghiacciai e del loro territorio anche dal punto di vista turistico.

Martedì 21 novembre alle ore 21 al Palamonti, in via Pizzo della Presolana 15, si parlerà quindi dei cambiamenti climatici dalle Alpi alle Ande prendendo spunto dall'operazione "Ghiacciaio Chachacomani", che impegnerà i ricercatori dal prossimo anno fino al 2023. La partecipazione alla serata è libera e gratuita.

Correlati

Giovani e montagna, un aiuto dal Cai

Giovani e montagna, un aiuto dal Cai

Tornano i contributi del Cai di Bergamo ai giovani imprenditori di montagna.E' il terzo bando ed è ancora più ricco rispetto agli anni scorsi ...

Articolo
Orobie Extra. La montagna è un posto per giovani

Orobie Extra. La montagna è un posto per...

Abbiamo dedicato questa puntata di Orobie Extra al progetto #Y4M Young People for the Mountains, promosso da Cai di Bergamo, Regione Lombardia e Assorifugi e ...

Articolo
#Y4M, i giovani raccontano le montagne

#Y4M, i giovani raccontano le montagne

Al rifugio Menaggio l'incontro sul progetto Young People for the Mountains, promosso da Cai di Bergamo, Regione Lombardia e Assorifugi e che vede il ...

Articolo
Foresta terapeutica, cercasi volontari

Foresta terapeutica, cercasi volontari

Anche il rifugio Alpe Corte coinvolto nel progetto di Cai-Cnr e ad agosto è in programma una due giorni di attività.La Terapia forestale è ...

Evento