Open day per castelli e dimore storiche

A Bergamo durante tutte le domeniche di aprile e di maggio porte aperte a 14 residenze antiche, compresi palazzi e fortezze. Saranno gli stessi proprietari a condurre i visitatori alla scoperta di luoghi segreti e affascinanti.

Quattordici dimore storiche private bergamasche aprono le proprie porte ai visitatori. Domenica 8 aprile prende il via la prima edizione di questi particolarissimo open day, organizzati dai proprietari di 14 dimore storiche private della Bergamasca: durante le domeniche di aprile e maggio 2018 le dimore saranno aperte ai visitatori. Gli stessi proprietari li condurranno alla scoperta di luoghi segreti e affascinanti, ricchi di storia e di opere d’arte.

Domeniche per ville, palazzi e castelli

È stato creato il sito www.dimorestorichebergamo.it con il calendario e i dettagli delle aperture, mentre su facebook viene raccontata la storia di ogni dimora con le relative foto. La pagina Facebook verrà aggiornata, durante i due mesi di apertura, con i racconti di quello che succederà. L’iniziativa nasce dalla volontà dei proprietari di dare un’offerta di qualità con una discreta durata, ben due mesi, ai turisti e ai cittadini bergamaschi per permettere loro di scoprire un importante patrimonio privato difficilmente accessibile al grande pubblico. Molte dimore aprono tutto l’anno su appuntamento per gruppi, mentre altre hanno deciso di avventurarsi per la prima volta in questa esperienza.

Sarà divertente scoprire gli «intrecci storici» e le «parentele» che ci sono tra queste dimore come il castello di Lurano dei Secco Suardo che fu anche di proprietà degli Agliardi e la parentela che lega i Grismondi con i Secco Suardo attraverso la poetessa Paolina Secco Suardo. È anche interessante sapere che a palazzo Barbò Ermanno Olmi girò il film «Il mestiere delle armi» in cui si narrano gli ultimi giorni di vita del condottiero Giovanni dalle Bande Nere oppure che palazzo Terzi ospitò due imperatori e nel 1913 Hermann Hesse, arrivato per caso nella piazzetta antistante, così lo definì: «Uno degli angoli più belli d’Italia, una delle molte piccole sorprese e gioie per le quali vale la pena viaggiare…».

La varietà della tipologia di case e le preziose opere in esse contenute costituiranno un interessante arricchimento artistico e culturale per tutti i visitatori. Sarà un’esperienza unica entrare per alcune ore nella storia e vivere in queste case intrise di passato.

Le aperture di domenica 8 aprile

PALAZZO MORONI, via di Porta Dipinta 12 a Bergamo Alta. Visite guidate alle 15, 16,30 e 18. Costo: 8 euro adulti, 5 ragazzi 6-14 anni. Prenotazione solo per gruppi.

PALAZZO BARBO’ in via Torre 19 a Torre Pallavicina (Bergamo). Visite guidate alle 14,30, 15,30, 16,30 e 17,30. Costo: 8 euro adulti, gratuito per bambini fino ai 10 anni. Max 20 persone alla volta.

PALAZZO OLDOFREDI TADINI BOTTI in via San Rocco 1 a Torre Pallavicina (Bergamo). Visite guidate alle 14,30, 15,30, 16,30 e 17,30. Costo: 5 euro adulti.

CASTELLO DI CAVERNAGO (Bergamo) in via Castello 1. Visite guidate dalle 15 alle 17,30. Costo: 5 euro. Numero massimo visitatori 25 persone alla volta. Apertura a cura e beneficio della Pro loco Due Castelli.

CASTELLO DI LURANO (Bergamo) in via Mazzini 13. Visite guidate alle 14,30, 16 e 17,30. Costo: 7 euro adulti, 4 ragazzi 6-14 anni. Prenotazione obbligatoria a [email protected] Massimo 25 persone alla volta.


Correlati

Re, draghi e fontanili, il videoracconto

Re, draghi e fontanili, il videoracconto

Alla scoperta di un lembo di Pianura padana ricco di leggende, come quella del drago Tarantasio. Il videoracconto, con la voce narrante di Maria Cristina ...

Articolo
We Run for Christmas

We Run for Christmas

Il prossimo fine settimana torna nella Bergamasca la staffetta di beneficenza lunga un giorno.24 ore e altrettante frazioni tra cui scegliere, 240 chilometri ...

Evento
Skipass gratis sulle montagne bergamasche. Ecco come

Skipass gratis sulle montagne bergamasch...

Skipass gratuito a fronte di pernottamenti negli alberghi delle montagne bergamasche.L'iniziativa è di Visit Bergamo e della Camera di Commercio di Bergamo.  ...

Articolo
La montagna al cinema, rassegna a Bergamo

La montagna al cinema, rassegna a Bergamo

Prosegue al cinema Capitol Multisala la rassegna dedicata alle terre alte.Un ciclo di pellicole dedicate alla montagna, che parlano di alpinismo, emancipazione sociale e ...

Evento