Bergamo, serata su Rete radio montana

Al Palamonti, sede della sezione Locatelli del Cai, lunedì 28 maggio alle 21 conferenza sull’utilizzo delle comunicazioni radio per la sicurezza in ambiente montano. Una rete di libero uso.

L’utilizzo delle comunicazioni radio per la sicurezza in ambiente montano. È il tema dell’incontro aperto a tutti che si terrà lunedì 28 maggio nella sede del Cai di Bergamo, al Palamonti, in via Pizzo della Presolana 15. L’iniziativa è proprio della sezione Antonio Locatelli del Club alpino italiano, in collaborazione con Rrm-Rete radio montana.

La Rete radio montana è un progetto nazionale che mira a incrementare la sicurezza in montagna per mezzo delle comunicazioni radio. Attualmente è proposta una frequenza radio di libero uso in banda PMR-446 (UHF), unificata a livello nazionale, impiegata per l'interscambio di informazioni di sicurezza tra più persone durante le attività outdoor. La potenzialità della rete è direttamente proporzionale al numero di utenti attivi contemporaneamente in un'area geograficamente ristretta.

La Rrm non è un'alternativa alle classiche modalità di allertamento degli organi preposti al soccorso in montagna, bensì è un di più per la prevenzione degli incidenti in montagna o in zone boschive, ed eventualmente potrebbe mostrarsi un supporto utile in caso di emergenza nelle fasi di ricerca e successivo soccorso, per avere un collegamento diretto tra l'infortunato e i soccorritori precedentemente allertati.

Alle 21, accoglienza dei partecipanti nella sala conferenze del Palamonti, quindi presentazione del progetto da parte di Massimiliano Redaelli (referente Rrm in Lombardia) e di Massimiliano Costantin (delegato Rrm in Lombardia). Ci saranno poi testimonianze sull’utilizzo della Rete radio montana, in particolare quella di Tiziano Viscardi della Scuola di escursionismo del Cai di Bergamo.

L’ingresso all’incontro è gratuito senza bisogno di prenotazione.

Correlati

A Orobie film festival il grazie al Soccorso alpino

A Orobie film festival il grazie al Socc...

Nell’ambito di Off 2020, al cinema Gavazzeni di Seriate (Bergamo), mercoledì 22 gennaio alle 20,30 l’incontro con la delegazione Orobica. Guarda la ...

Evento
Ancora incidenti in montagna, massima attenzione

Ancora incidenti in montagna, massima at...

Dopo un weekend tragico in quota, restano numerosi gli interventi di soccorso anche sulle nostre montagne.L'invito quindi è alla massima prudenza.Già 14 ...

Articolo
Nuova sede per il Soccorso Alpino Valsassina-Valvarrone

Nuova sede per il Soccorso Alpino Valsas...

Sarà dedicata a due soccorritori e amici scomparsi prematuramente, Angelo Fazzini e Ezio Artusi, la nuova sede del Soccorso Alpino di Valsassina e ...

Evento
Orobie nel secolo scorso. Una mostra al Palamonti

Orobie nel secolo scorso. Una mostra al ...

Fino al 31 dicembre è visitabile al Palamonti di Bergamo la mostra fotografica di Guido Ferrari.Nella sede del Cai di Bergamo sono esposte 40 ...

Evento