De Casoncello. Città murate e cibo dell'accoglienza

Il prossimo fine settimana a Bergamo Alta si tiene la terza edizione di "De Casoncello", manifestazione dedicata al cibo principe della cucina bergamasca. Città murate e cibo dell'accoglienza è il leitmotiv di quest'anno. 

Cibo della festa e della convivialità, il casoncello è il più antico piatto identitario bergamasco. Più antico anche delle opere di difesa veneziane, le Mura patrimonio dell’UnescoI documenti narrano che il 13 maggio 1386 i soldati di Gian Galeazzo Visconti, Signore di Milano e conquistatore della città di Bergamo, giunti nei pressi dell’attuale Porta San Giacomo vennero accolti da più di duemila persone e a tutti si offrirono casoncelli. Fu una grande festa per accogliere i nuovi governatori con il cibo che "parlava del territorio".

La manifestazione si articolerà in diverse iniziative da venerdì 11 a domenica 13 maggio con incontri in alcune scuole nei giorni precedenti. Per tutta la settimana la Corsarola sarà vestita a festa, con pannelli narranti la storia del casoncello e allestimenti urbani.

Venerdì alle 10  in Borsa Merci si terrà il convegno: "Paste ripiene e cultura eno-gastronomica nelle Terre di San Marco", che guiderà alla conoscenza dei cibi identitari anche delle altre cinque città murate divenute siti UnescoPeschiera del Garda, Palmanova, Zara, Sebenico e Cattaro

Nel weekend a Bergamo Alta si terranno rievocazioni storiche ed esibizioni di sbandieratori e si potranno gustare i casoncelli in veste Street Food. Sarà possibile visitare i musei e partecipare a visite guidate. Sotto i portici del Palazzo della Ragione saranno in azione la sfoglina Giusy Guerinoni, e lo chef Francesco Gotti. Domenica alle 16 la gara di chiusura delle paste ripiene aperta a tutti. Numerosi ristoranti della provincia proporranno nel menù casoncelli, nelle diverse interpretazioni.  

Organizza l'associazione DeCIBO con la collaborazione e il sostegno di: Segretariato Unesco, Camera di commercio, Comune e Provincia di Bergamo, Visit Bergamo, Fondazione della Comunità Bergamasca, Comunità delle Botteghe, Ascom, Confesercenti, Coldiretti, CRA-MAC, Pentole Agnelli. Per tutte le informazioni: www.decibo.org


Correlati

Sant'Ambrogio, il debutto dell'inverno

Sant'Ambrogio, il debutto dell'inverno

Con Sant'Ambrogio prende ufficialmente il via la stagione sciistica, anche dove gli impianti sono già stati avviati nelle scorse settimane. Sabato a Ponte di ...

Articolo
Stignàt e bastù, polenta protagonista nella Bassa Bergamasca

"Stignàt e bastù", polenta protagonista ...

Sabato a Mornico al Serio una giornata "in giallo", il colore della polenta. Visite guidate, incontri, degustazioni, mostre; e alla sera cena con la regina ...

Evento
Al rifugio La Baita tra pizzoccheri e slitte

Al rifugio La Baita tra pizzoccheri e slitte

In uno scenario già splendidamente innevato il rifugio La Baita Val di Rezzalo da il via al calendario di eventi.Mercoledì 4 dicembre serata di ...

Evento
Weekend grigio? Lo coloriamo con le proposte di Orobie

Weekend grigio? Lo coloriamo con le prop...

Sci, nuove aperture. Ad Aprica nel fine settimana aprono i primi impianti con skipass a prezzo promozionale di 25 euro. Dal 30 novembre si scierà ...

Articolo