"Sapori d’arte" al Museo delle pietre coti

Terzo appuntamento con Sapori d'arte in valle Seriana. Sabato 19 maggio al Museo delle pietre coti di Pradalunga (Bergamo) visita guidata nelle sale originarie dell'antico opificio, potendo apprendere le diverse fasi della lavorazione e scoprendo gli attrezzi dell'industria delle pietre coti. Presenti una raccolta rara di etichette storiche e timbri, una collezione di coti, gli imballaggi utilizzati per l'esportazione nei commerci internazionali e falci e falcetti di diversa tipologia e forma.

Il programma

Alle 17 ritrovo al museo. Visita guidata con il geologo e primo ricercatore del Cnr Sergio Chiesa e l'archivista e appassionato di storia locale Franco Nicefori. Con loro i due titolari della Ligato Fratelli che ancora oggi continua la produzione di pietre coti. Alle 19 apericena a buffet a base di prodotti tipici locali. 

La prenotazione è obbligatoria entro giovedì 17 maggio: tel. 035.704063; [email protected]

Correlati

Orobie Extra. Alpe in mostra a Bergamo Alta

Orobie Extra. Alpe in mostra a Bergamo Alta

Oltre 2.000 visitatori nel primo settimana di apertura, la mostra "Segni e sogni d'alpe", allestita a Palazzo della Ragione a Bergamo Alta.La ...

Articolo
Tra inverno e primavera in compagnia di Orobie, marzo è in edicola

Tra inverno e primavera in compagnia di ...

Anche tra inverno e primavera, in compagnia di Orobie, non ci si ferma mai. E' in edicola il numero di marzo 2020 della rivista che ...

Articolo
Il Gigante che sostiene la montagna

Il Gigante che sostiene la montagna

Braccia possenti che mettono in mostra i muscoli messi a dura prova dall’immane sforzo, bocca aperta e cassa toracica rigonfia che enfatizzano il respiro ...

Articolo
Accendi il tablet, c'è Orobie

Accendi il tablet, c'è Orobie

Il numero di marzo è da oggi a disposizione dei nostri abbonati, che possono sfogliare la versione digitale. In edicola l'appuntamento è per venerdì ...

Articolo