Il "Battaglione bosniaco", a Gandino la svolta mancata della Grande guerra

E' con molta probabilità una delle maggiori "sliding doors" della storia, un episodio poco conosciuto che avrebbe potuto cambiare il corso degli eventi durante la Grande guerra, forse fino a evitare la disfatta di Caporetto. Sabato 3 novembre alle 20.45, nell'auditorium della biblioteca comunale di Gandino, in provincia di Bergamo, va in scena un monologo teatrale che racconta, con parole e musica, un particolare episodio del 1917. Daniele Zanon, scrittore, sceneggiatore e musicista (con fisarmonica e armonica a bocca) e Omar Rottoli, autore, attore e narratore, presentano “Il Battaglione bosniaco - Carzano 1917: il grande tradimento”.

E’ la versione teatrale del romanzo storico “Il Battaglione Bosniaco”, scritto da Daniele Zanon e Valerio Curcio, pubblicato nel 2016. E’ il racconto di quanto avvenne nel settembre 1917 in Valsugana: uno di quegli avvenimenti importantissimi che poi la storia ha deciso di dimenticare. Accadde che il maggiore Pivko, sloveno al servizio dell’esercito austriaco, decise di consegnare in mani italiane un piano che avrebbe probabilmente cambiato le sorti della guerra nelle settimane antecedenti Caporetto e portato alla sconfitta dell’Impero austro-ungarico. Le mani italiane erano quelle del maggiore Lalatta, il quale fece di tutto per convincere il comando supremo di Cadorna. Con il piano e l’aiuto di Pivko l’Italia avrebbe avuto la vittoria in pugno. Un’occasione irripetibile, ma le cose si complicarono, gli interessi in gioco si accavallarono, i personaggi e i complotti si moltiplicarono. E il piano finì in tragedia.

Correlati

Orobie ha incontrato Krzysztof Wielicki, guarda l'intervista

Orobie ha incontrato Krzysztof Wielicki,...

Il 69enne polacco Krzysztof Wielicki ha scritto pagine epiche della storia dell'alpinismo internazionale. Quinto uomo al mondo a raggiungere tutti e 14 gli Ottomila ...

Articolo
Francesca Gallo, artigiana delle fisarmoniche e custode delle tradizioni

Francesca Gallo, artigiana delle fisarmo...

Domenica 20 ottobre Francesca Gallo è ospite del primo appuntamento autunnale della rassegna Crocevia. A causa del previsto maltempo, il ritrovo sarà a Villa Canali ...

Articolo
Bergamo per 4 giorni capitale dei vini e dei formaggi

Bergamo per 4 giorni capitale dei vini e...

Emozioni dal MondoAl via a Bergamo giovedì 17 ottobre 2019 (terminerà domenica 20) la 15.a edizione  del Concorso enologico internazionale «Emozioni dal Mondo ...

Articolo
Degustazione di formaggi, ecco i premiati

Degustazione di formaggi, ecco i premiati

Assegnati i riconoscimenti agli abbonati alla rivista Orobie messi in palio in collaborazione con la Latteria sociale Valtellina di Delebio (Sondrio). I fortunati sono di ...

Articolo