Da sabato si può visitare il presepe di Crevenna

Sabato apre il presepe di Crevenna, ambientato nel mondo contadino della Brianza. Sarà visitabile durante tutto il periodo delle feste.

Dal 2006 il presepe di Crevenna regala emozioni e suggestioni agli abitanti di Erba e non soltanto. L'opera, ambientata nel vecchio mondo contadino brianzolo, è curata dal gruppo Amici del Presepe ed è allestita nella villa comunale della frazione. Cascine, laboratori, botteghe e fabbriche nei quali si svolgeva la vita di un tempo. Ogni anno vengono create nuove scese e perfezionate quelle già esistenti. 

Gli Amici del Presepe hanno preparato nuovi quadri che rappresentano la stampatrice per viti, l'arte della stampa a mano su seta e un paesaggio di case con i Corni di Canzo e le Grigne come sfondo.

Nel corso degli anni il presepe è stato visitato da almeno centomila persone. E altre migliaia andranno ad aggiungersi con la prossima apertura, che scatta sabato 8 dicembre. Il ricavato dell'iniziativa viene devoluto all'associazione Amici di Lilia che gestisce un centro di salute materno-infantile a Parintins, in Brasile

Correlati

La scala di ferro resta chiusa

La scala di ferro resta chiusa

I lavori di sistemazione alla scala di ferro del Sentiero delle scale, in Valle Bova, sono terminati, ma manca la certificazione. Quindi il percorso resta ...

Articolo
Valle Bova, sistemata la scala di ferro

Valle Bova, sistemata la scala di ferro

Si sono conclusi i lavori alla scala di ferro del celebre Sentiero delle scale, in Valle Bova. A giorni la certificazione e poi sarà di ...

Articolo
A Erba una serata dedicata alle imprese di montagna

A Erba una serata dedicata alle imprese ...

Due alpinisti si raccontano attraverso le  loro imprese in montagna. Protagonisti, mercoledì a Erba, saranno Luca Schiera e Achille Mauri.Mercoledì 29 gennaio alle 21 ...

Evento
Natale e Capodanno nei rifugi

Natale e Capodanno nei rifugi

Natale con i sapori e l’ospitalità familiare dei rifugi alpini della Lombardia. Ma anche il cenone di Capodanno in quota, per brindare al 2020 ...

Articolo