E se con la corsa si potesse contribuire a salvare il pianeta?

Fa tappa a Morbegno l'attivista sportiva Clare Gallagher, impegnata in un tour europeo per parlare di come la corsa l'ha aiutata ad attirare l'attenzione sull'ambiente

Clare Gallagher si è classificata al primo posto nell'ultramaratona Courmayeur Champex Chamonix del 2017, stabilendo un nuovo record. Ma ha anche dedicato la sua carriera a una missione importante: proteggere il pianeta. In questi mesi l'atleta testimonial di Patagonia, sta girando l'Europa per sensibilizzare riguardo alle tematiche ambientali. 

Martedì 7 maggio Clare sarà a Morbegno. L'incontro si terrà alle 20.30 in piazza Sant'Antonio 1. Oltre alla sua presentazione, verrà proiettato "Takayna", un film sulla corsa che documenta la lotta per proteggere gli ultimi tratti incontaminati della foresta pluviale di Gondwan, in Tasmania

Correlati

Weekend: natura, arte e cultura vi aspettano

Weekend: natura, arte e cultura vi aspettano

Weekend all'insegna della bellezza grazie alle Giornate Fai di Primavera.La 29° edizione è il primo grande evento nazionale dedicato ad arte e cultura ...

Articolo
Storie di sport, Maria Righetti

"Storie di sport", Maria Righetti

Ancora al femminile l'incontro di questa settimana di "Storie di sport", promosso da df Sport Specialist.Atleta, allenatrice e insegnante, Maria Righetti, runner ...

Articolo
Fai, apriamo le porte dell'incredibile

Fai, apriamo le porte dell'incredibile

Il weekend del 15 e 16 maggio tornano le Giornate di Primavera del Fai: 600 aperture in oltre 300 città in tutta Italia,oltre ...

Articolo
Attacco al Canto Alto, tutti i vincitori

Attacco al Canto Alto, tutti i vincitori

In 300 sui tracciati del monte Canto Alto e, dopo quattro mesi si sfide, il vincitore si è deciso all'ultimo giorno.Dal primo gennaio ...

Articolo