Ambria jazz festival, si comincia il 3 luglio

Ci siamo: prende il via l'edizione 2019 di Ambria jazz, rassegna di cui si occupa anche la rivista Orobie di luglio 2019. Il concerto di apertura della rassegna che anima l'estate della provincia di Sondrio è in programma mercoledì 3 luglio 2019 alle 19 all'auditorium Leone Trabucchi di Castione Andevenno. Primo evento in calendario "E=mc2 enerjazz", certamente più di un concerto ed esattamente il prodotto della residenza artistica multidisciplinare che Marcello Alulli con Jacopo Ferrazza, Enrico Zanisi e Valerio Vantaggio, insieme a Sophia Zaccaron e Alaios Borinelli hanno progettato sul tema della natura, trasformando i quattro elementi in musica e fotografia.

Guarda la puntata di Orobie Extra dedicata alla rassegna. Clicca su: Ambria jazz

Il concerto di venerdì 5 luglio lungo il sentiero della Memoria

Se lo scorso anno molti hanno scoperto l'esistenza del bellissimo borgo di Buglio in Monte seguendo i concerti di Ambria jazz, quest'anno l'invito è di recarsi al concerto percorrendo il sentiero della Memoria. Chi non lo conoscesse non perda l'occasione di scoprire la bellezza del percorso che parte dal cuore di Ardenno e, inerpicandosi per i pendii, approda a Buglio proprio là dove va in scena il secondo concerto: venerdì 5 luglio alle 21 in piazza della Libertà, splendida terrazza sulla valle. Protagonista della serata il trio Coltri Menduto Morelli, con ospite Simone Mauri. Viene proposto un viaggio nella musica tradizionale in cui si infiltra l'ipnotica musica elettronica contemporanea.

Il parco della Rimembranza di Ardenno diventa palcoscenico

Il sentiero della Memoria ben si affianca al parco della Rimembranza di Ardenno dove sabato 6 luglio,  sempre alle 21, si esibisce il duo O'Janà (strega in napoletano) ossia Ludovica Manzo e Alessandra Bossa con il loro Inland images, un progetto affascinante, ammaliante, perturbante portato in tutta Italia e all'estero.


I quattro elementi: il fuoco

La settimana è quella dedicata al fuoco. Domenica 7 luglio, lungo il percorso verso Sostila, vengono attraversati, in compagnia degli uomini della squadra antincendio boschivo della comunità montana di Morbegno, i versanti incendiati meno di due anni fa in val Fabiòlo. A rendere meno faticosa la salita fino alla chiesa dell'antico borgo di Sostila i racconti del maestro Franco Mottalini.

Ad attendere i partecipanti Sophia Zaccaron e Alex De Simoni per una misteriosa performance. Partenza a piedi alle 10, dal parcheggio del ponte della Sirta. L'adesione alla camminata, di circa 600 metri di dislivello per un tempo stimato di 2 ore, è libera. Raccomandati scarponi e bastoncini da trekking. Per chi lo desideri, grazie alla collaborazione con la Pro loco Amici della val Fabiòlo, è possibile pranzare al rifugio di Sostila al costo di 15 euro. La prenotazione è indispensabile, entro il 5 luglio, al numero 339.4373248.

Per tutte le informazioni: www.ambriajazzfestival.it

Correlati

Riflessioni...

Riflessioni...

Non mi piace scrivere di questi argomenti ma trovo veramente triste la situazione che ci sta circondando, dal problema dei rifiuti, al nostro polmone che ...

Articolo
Orobie Extra. La Via Mercatorum

Orobie Extra. La Via Mercatorum

La Guida alla Via Mercatorum ci aiuta a riscoprire l'antica strada che collegava le valli Seriana e Brembana, nella Bergamasca. L'ha realizzata ...

Articolo
Floating Moving Concerts sul lago di Como

Floating Moving Concerts sul lago di Como

Un pianoforte che fluttua sulle acque del lago di Como per un'inedita iniziativa musicale.Il 28 e 29 agosto sul lago di Como si ...

Evento
Monte Baldo, Opera ad alta quota

Monte Baldo, Opera ad alta quota

Appuntamento con i grandi della musica classica sul monte Baldo. Mercoledì si esibirà il Coro dell'Arena di Verona.Grande musica in quota grazie alla ...

Evento