Crocevia riprende al suono della fisarmonica

Dopo il successo della prima edizione, "Crocevia" prosegue in autunno con altri tre incontri. La rassegna è promossa dal mensile Orobie in collaborazione con inLOMBARDIA e Regione Lombardia.

Apre la seconda stagione di "Crocevia", domenica 20 ottobre, Francesca Gallo, musicista e unica donna nel panorama nazionale a realizzare le fisarmoniche a mano.

Francesca è cresciuta sognando l'opera e ha percorso la strada per diventare una cantante lirica. Poco più che ventenne è partita per il Belgio e il Canada alla ricerca di storie di emigrazione. Ha viaggiato per migliaia di chilometri raccogliendo canzoni e racconti che poi ha trasformato in musica.

Dal 2011 si dedica alla realizzazione delle fisarmoniche nella bottega della sua città, Treviso, continuando la tradizione di famiglia: il padre Luciano è l'ideatore del marchio Galliano, che si unisce al prestigioso marchio Ploner. Le fisarmoniche Galliano&Ploner raggiungono oggi tutti i palchi del mondo.

Oltre a costruire questi strumenti, Francesca è anche la prima a provarli come musicista. Per il suo lavoro, nel 2018 ha vinto il Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti nella sezione Artigianato di tradizione.

Domenica 20 ottobre alle 11 Francesca Gallo suonerà e dialogherà con Ruggero Meles sul tema della montagna come luogo di accoglienza e sostenibilità. L'incontro si svolgerà nell'abbazia di San Pietro al Monte a Civate, gioiello del Romanico tra i più interessanti della Lombardia e meta di notevole interesse storico, artistico e religioso.

L'abbazia si raggiunge in un'ora circa di cammino da CivateÈ possibile parcheggiare l'auto in località Pozzo, oppure al municipio. In entrambi i casi sono visibili cartelli segnaletici. Il primo tratto è asfaltato, ma dopo pochi minuti la strada diventa mulattieraIn caso di maltempo, l’incontro si svolgerà a Villa Canali a Civate.

La partecipazione è gratuita previa registrazione scrivendo a [email protected], telefonando allo 035/240666 oppure su Eventbrite

"Crocevia. Sentieri e autori che si incontrano" è un'iniziativa della rivista Orobie, con main sponsor Italcementi-HeidelbergCement e in collaborazione con inLOMBARDIA e Regione Lombardia.

Correlati

Crocevia con Solinas e i Luf, applausi a Cantù

Crocevia con Solinas e i Luf, applausi a...

Tappa nel Comasco per la rassegna di incontri con gli autori promossa da Orobie in collaborazione con la Regione Lombardia. Protagonisti l’autore del romanzo ...

Articolo
Max Solinas e I Luf, un assaggio della serata di Cantù

Max Solinas e I Luf, un assaggio della s...

Giovedì l'ultimo appuntamento dell'anno di Crocevia con Max Solinas e la band dei Luf. C'è ancora la possibilità di prenotarsi. L ...

Articolo
Crocevia, con Max Solinas e I Luf l'ultimo appuntamento dell'anno

"Crocevia", con Max Solinas e I Luf l'ul...

Lo scultore e scrittore veneto sarà con noi giovedì 12 dicembre a Cantù nell'ultimo appuntamento dell'anno con "Crocevia. Sentieri e autori che si ...

Evento
Marco Zanchi e le sue Orobie d'un fiato a Crocevia

Marco Zanchi e le sue "Orobie d'un fiato...

Un nuovo avvincente appuntamento con "Crocevia". E' il 21 novembre a Bergamo con l'ultra runner Marco Zanchi."Crocevia. Sentieri e autori che si incontrano ...

Evento