24 candidati al Premio Marcello Meroni 2019

Premio Marcello Meroni: il 22 novembre la cerimonia di assegnazione del riconoscimento a figure positive nel mondo della montagna. Tra i candidati il grande alpinista Denis Urubko.

"Dedicato a chi, in ambito montano, riesce a essere un esempio positivo", così motivano il Premio Marcello Meroni, i suoi promotori. Un riconoscimento a quanti operano con discrezione, dedizione, originalità, valenza sociale, solidarietà, particolari meriti etici e culturali e in modo volontaristico in ambito montano.

Quest'anno sono state selezionate 24 candidature in diversi ambiti: ambiente, cultura, alpinismo e solidarietà, scuola e università. Saranno attribuiti anche un Premio speciale della giuria e un riconoscimento alla passione e dedizione. Il pubblico, presente in sala, esprimerà la sua preferenza tra coloro che sono stati premiati. 

Il riconoscimento è dedicato a Marcello Meroni, alpinista e istruttore scomparso prematuramente. Ecco l'elenco dei candidati, tra di loro anche Denis Urubko.

Luisa Aggio, Alfio "Timilin" Anziutti, Aldo Avogadri, Tarcisio Bellò, Giuliano Bressan, Ezio Cassina, Guglielmina Diolaiuti, marcello Dondeynaz, Elena Ferreri, Alessandro Filippini, Andrea Grava, I.I.S. Istituto Istruzione Superiore Secondaria "Q. Sella", Simon Messner, Paolo Molena, Ivan Moscardi, Soledad Nicolazzi, Franco Polastro, Giancarlo e Marina  Sardini, Andrea Savonitto, Sezione Cai di Pavullo nel Frignano, Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo: Stazione di Lecco,  Società Italiana di Medicina di Montagna, Denis Urubko e Luca Visentini.

La cerimonia, in programma il 22 novembre alle 20 nell'Aula Magna dell’Università Statale di Milano, sarà condotta dal giornalista Luca Calzolari, direttore di Montagne360. Sarà una festa collettiva per tutti coloro che amano la montagna, che si impegnano per preservarla e custodirla. 

Correlati

Una nuova via sulla nord della Presolana

Una nuova via sulla nord della Presolana

Impresa di Nicole Duci, Luca Masarati e dei Ragni di Lecco Matteo Motta e Maurizio Tasca."L'ultima luna" è il nome dato alla via ...

Articolo
Dopo il Broad Peak, Urubko in vetta al G II

Dopo il Broad Peak, Urubko in vetta al G II

Sabato 23 luglio la nuova impresa in velocità di Denis Urubko sul Gasherbrum II.Partito alle 3 dal campo base ha raggiunto la vetta alle ...

Articolo
Confortola: La sicurezza prima di tutto

Confortola: "La sicurezza prima di tutto"

Dopo la decisione di rinunciare alla vetta del Nanga Parbat, l'alpinista di Valfurva ha scritto una lettera al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontata ...

Articolo
Denis Urubko in vetta al Broad Peak

Denis Urubko in vetta al Broad Peak

Vetta raggiunta nella mattinata di martedì 19 luglio.Impresa raggiunta per Denis Urubko, scalatore russo, naturalizzato polacco e di casa nella Bergamasca. Denis ha ...

Articolo