A Cremona va in scena "Formaggi & sorrisi"

Formaggi & sorrisi”, la 2.a edizione dal 17 al 19 aprile 2020 a Cremona. Un evento pensato per valorizzare i prodotti caseari italiani e tutti i derivati del latte. Non soltanto i formaggi quindi, ma anche quelle eccellenze che consentono con i primi speciali abbinamenti come composte, marmellate, mostarde, aceti e mieli.

Una tre giorni per degustare, acquistare e conoscere meglio uno tra i prodotti del made in Italy più apprezzati e imitati al mondo. In programma un ricco calendario di appuntamenti con spettacoli di animazione e intrattenimento, showcooking, degustazioni guidate, laboratori esperienziali e altro ancora. Tra i momenti informativi e culturali: mostre, itinerari turistici, tavole rotonde, convegni, dimostrazioni dei metodi di arte casearia e didattica per grandi e piccini.

La manifestazione, a ingresso libero, è promossa dal Consorzio tutela Grana Padano e dal Consorzio tutela Provolone valpadana.

Correlati

Le emozioni di luglio in Orobie Extra

Le emozioni di luglio in Orobie Extra

Dai rifugi di Valmalenco, Valmasino e Val di Mello, a giornate e imprese indimenticabili sulle Orobie. Quante emozioni nel numero di luglio di Orobie ...

Articolo
Ecco dove vivono gli stambecchi in Lombardia

Ecco dove vivono gli stambecchi in Lombardia

Completata la georeferenzazione del terzo anno del contest Stambecco Orobie e Lombardia.Quest'anno il progetto Stambecco Orobie e Lombardia non si terrà in ...

Articolo
Un ricco weekend d'estate per riscoprire la Lombardia più bella insieme a Orobie

Un ricco weekend d'estate per riscoprire...

Ultimo fine settimana per visitare la mostra “Segni e sogni d’alpe. Passione, orgoglio e resilienza” del fotografo Marco Mazzoleni, allestita a palazzo della Ragione ...

Articolo
Scala di ferro in valle Bova di nuovo praticabile

Scala di ferro in valle Bova di nuovo pr...

Buone notizie per gli escursionisti che frequentano il Triangolo Lariano. Sono stati portati a termine i lavori di rifacimento del basamento della scala di ferro ...