Alpine Seminar a Cà Berizzi e online

Scende di quota, ma lo sguardo resta sempre alto, puntato sulle montagne, l'edizione di quest'anno dell'Alpine Seminar, promosso nell'ambito del Landscape Festival.

"Resistere, riorganizzare, ripartire". La montagna di fronte alle crisi di ieri e di oggi, tra limiti e opportunità: la nuova edizione di Alpine Seminar è sabato 5 settembre alla Bibliosteria di Cà Berizzi, a Corna Imagna.

In passato l'evento è stato ospitato dall'ostello Curò; quest'anno - a causa della situazione sanitaria - è stato necessario introdurre cambiamenti. 10 corsisti potranno essere presenti alle lezioni a Cà Berizzi, per tutti gli interessati ci sarà comunque l'opportunità di assistere online

L'edizione 2020 è dedicata alla memoria dell'agronomo e paesaggista Contardo Crotti. L'Alpine Seminar è parte dell'articolato programma di Landscape Festival, promosso e finanziato da Arketipos.

 I relatori, storici, antropologi, studiosi e architetti, si confronteranno sui problemi e sulle risorse della montagna, in questa fase di difficile ripartenza. L'evento si aprirà alle 14.15 di sabato 5 settembre.   

Clicca qui per consultare il programma e l'elenco dei relatori 

Correlati

24 nuovi Accompagnatori di media montagna

24 nuovi Accompagnatori di media montagna

Il Collegio Guide alpine Lombardia ha diplomato 24 nuovi Accompagnatori di media montagna. Dopo aver superato gli esami di abilitazione, i neodiplomati hanno ottenuto ...

Articolo
Un weekend open air

Un weekend open air

Giornate Fai d'autunno, appuntamento con il secondo weekendSabato e domenica ancora tanti luoghi visitabili grazie al Fondo ambiente italiano: circa 80 tra ...

Articolo
Fotografia di montagna secondo Meneghello

Fotografia di montagna secondo Meneghello

Venerdì a Merate serata con il fotografo Giacomo Meneghello e con i suoi scatti in montagna.L'iniziativa è organizzata nell'ambito della manifestazione Mif ...

Evento
Sci e corsa, nuovi eventi cancellati

Sci e corsa, nuovi eventi cancellati

 É stata un'annata difficile per organizzatori e promotori turistici, che in molti casi si sono visti costretti prima a rinviare e successivamente ad annullare ...

Articolo