Ai Forni un "piccolo rifugio di libri"

Una piccola biblioteca nei rifugi della Valfurva. Sabato l'inaugurazione della prima al rifugio Forni.

"Piccolo rifugio di libri – The little book hut" è il nome del progetto promosso dalla Pro loco Valfurva e dal Parco nazionale dello Stelvio. Nei rifugi della Valfurva saranno creare delle piccole biblioteche a disposizione degli ospiti. Gli escursionisti potranno lasciare un loro libro o prenderne in prestito uno da leggere durante la sosta.

I lettori sono invitati ad aggiungere direttamente sulle pagine del libro una dedica, un pensiero, una frase che esprima le proprie emozioni legate all’esperienza vissuta in montagnaIn autunno, alla chiusura del rifugio, si procederà al ritiro dei libri e alla lettura delle dediche manoscritte: le frasi più evocative potranno essere utilizzate dalla Pro Loco o dal Parco nazionale dello Stelvio in azioni di comunicazione e sui social.

La prima piccola biblioteca verrà posata e inaugurata sabato 8 maggio alle 15.30 al rifugio ForniIl primo testimonial dell'iniziativa sarà l'alpinista Marco Confortola, che metterà a disposizione uno dei libri che ha scritto. 

Correlati

Orobie Extra, dove vivono i sogni

Orobie Extra, dove vivono i sogni

Con Orobie Extra un nuovo viaggio emozionante grazie alle storie, ai personaggi e alle montagne protagonisti di questa puntata.Vi portiamo in un luogo da ...

Articolo
Scialpinismo, il programma del Cai Valfurva

Scialpinismo, il programma del Cai Valfurva

Un calendario ricco di iniziative sulle montagne di casa e all'esteroDue per ora le scialpinistiche sotto la luna piena: il 18 gennaio e ...

Evento
A Santa Caterina un pass per gli scialpinisti

A Santa Caterina un pass per gli scialpi...

Società impianti e Pro Loco propongono uno skipass a prezzo speciale per gli scialpinisti. Un'iniziativa per garantire sicurezza e ovviare alla scarsità di neve ...

Articolo
Orobie Extra a caccia di nuove mete

Orobie Extra a caccia di nuove mete

Hai già scoperto il nostro "Rifugio d'inverno" del mese di gennaio? E il tema che ci accompagnerà in questo 2022?Come sempre tante sorprese ...

Articolo