Al via il Food Film Fest

Da mercoledì Bergamo ospiterà il Festival Internazionale di Cibo e Cinema 

A Bergamo alta cinque giornate e serate dedicate al cinema e al cibo: l'ottava edizione del Food Film Fest di terrà dal 25 al 29 agosto su iniziativa dell’associazione culturale Art Maiora e della Camera di Commercio di Bergamo, con la partecipazione di Coldiretti Bergamo e di Slow Food Bergamo Valli Orobiche Bassa Bergamasca. Anche la rivista Orobie è coinvolta nell'iniziativa nella veste di Media Partner

Il tema dell'edizione 2021 "Pane, amore e fantasia" si ispira all'omonimo film diretto  da Luigi Comencini nel 1953 e vuole essere un richiamo alla bellezza e allo spirito di quell'Italia del dopoguerra che delinea le direttrici di un'edizione dedicata alla riscoperta dei valori tradizionali.

Il concorso cinematografico

Oltre 700 i film ricevuti provenienti da 80 nazioni del mondo. La maggior parte da Italia, Iran, India, USA, Francia, Regno Unito, Spagna, Brasile, Egitto e Grecia e 47 i finalisti, che concorrono per le categorie MOVIE, DOC e ANIMATION o uno dei premi speciali.

Accanto alle proiezioni, sono in programma talk, laboratori e degustazioni.

L'inaugurazione mercoledì 25 alle 18.30 in piazza Mascheroni in Città Alta. Si partirà dal tema del Pane, elemento che è simbolo di vita. Giovedì 25 a tema l'Amore, raccontato tra storia e mito nella giornata del Patrono di Bergamo, Sant'Alessandro. Sarà anche l'occasione per presentare il "Rafiolo di Sant'Alessandro", che ha origini molto antiche, addirittura nel 1.100.

Venerdì 27 si parlerà di tradizione, innovazione e parità di genereSeguirà la serata dedicata al tema della Fantasia con l’intervista a Marco Frittella, giornalista Rai, e la presentazione del suo libro "Italia Green": un racconto di quanto in Italia si fa per la difesa dell’ambiente e per lo sviluppo sostenibile

Sabato 28 food talk sull’importanza dell’alimentazione con Maurizio Martina, Vicedirettore della Fao e le premiazioni dei migliori film per ciascuna categoria e l’assegnazione dei premi speciali. La serata si concluderà con il monologo di Gabriele Vacis, "Meditazione sul Cibo".

Domenica 29 mattinata dedicata all'Acqua in tante declinazioni, ambientali e gastronomiche. La proiezione del fim di animazione di Rai Play "Acqua Team Missione Mare" e una rassegna dedicata ai cortometraggi di Corto Lovere chiuderanno l’ottava  edizione del Food Film Fest.

Gli eventi sono aperti a tutti e a ingresso libero. Sarà possibile seguirli anche in streaming sulla piattaforma del festival (in caso di maltempo, solamente in streaming) Tutte le info su: https://foodfilmfestbergamo.it 

Correlati

Nascono i Cammini d'acqua

Nascono i "Cammini d'acqua"

Presentato il progetto Cammini d’Acqua, che nasce dalla collaborazione tra Uniacque e Orobie, per la valorizzazione della risorsa idrica bergamasca attraverso la mappatura di ...

Articolo
Progetto inTERRACED-net: alla scoperta del paesaggio terrazzato alpino

Progetto inTERRACED-net: alla scoperta d...

Tredici itinerari per scoprire e ammirare il patrimonio ambientale, storico e culturale dei terrazzamenti alpini.Nato dalla cooperazione tra Italia e Svizzera, il progetto inTERRACED-net ...

Articolo
De Casoncello. Cibo dell'accoglienza

De Casoncello. Cibo dell'accoglienza

Torna l'atteso evento gastronomico, che quest'anno parla anche di solidarietà e di accoglienza.Da venerdì a domenica torna a Bergamo "De Casoncello", l ...

Evento
Mese di MAGGIO aperture

Mese di MAGGIO aperture

Il Rifugio Monte Poieto aperto tutti weekend con possiiblità pernottamento dal venerdi alla domenica in mezza pensione o pensione completa

Articolo