Parco Vivo, alla scoperta delle Orobie

Ultimi appuntamenti dell'iniziativa del Parco delle Orobie Bergamasche alla scoperta della natura.

Parco Vivo, la rassegna del Parco delle Orobie Bergamasche, si tinge di bianco per far conoscere le bellezze locali in autunno e inverno.

Due eventi nei prossimi due weekend: domenica 12 dicembre "Impariamo a riconoscere le tracce della fauna". Si tratta di un'escursione con partenza alle 9 dal Passo della Presolana per scovare le tracce lasciate dagli animali. Possibilità di pranzare alla Baita Cassinelli.

La domenica successiva "Le piante di Natale", una camminata tra leggende e tradizioni che riguardano le piante legate al Natale, come il vischio e l'abete. Il programma prevede la partenza da Valcanale di Ardesio e l'arrivo al rifugio Alpe Corte, dove sarà possibile mangiare. 

Iscrizione obbligatoria entro il venerdì precedente all'escursione, inviando una mail a [email protected]. Per maggiori informazioni www.parcorobie.it

Correlati

Sentieri vecchi e nuovi ci aspettano nel weekend

Sentieri vecchi e nuovi ci aspettano nel...

Tanti eventi e iniziative "ufficiali" vengono cancellati o rinviati a causa della situazione sanitaria e della poca neve. I sentieri delle nostre montagne ci aspettano ...

Articolo
Capanat Academy, aspiranti rifugisti a lezione

"Capanat Academy", aspiranti rifugisti a...

L'iniziativa è di Alex Torricini Mattia Tettamanzi e, che con la società "Brialba", gestiscono i rifugi Brioschi e Rosalba sulle Grigne.Si tratta di ...

Articolo
Sicurezza in montagna, un corso all'Alpe Piazza

Sicurezza in montagna, un corso all'Alpe...

Al rifugio di Albaredo San Marco una due giorni per imparare a vivere in sicurezza la montagna.I rischi legati alla frequentazione della montagna in ...

Evento
Weekend, la neve scarseggia, le idee no

Weekend, la neve scarseggia, le idee no

Montagna sicura  Appuntamento domenica con la tradizionale giornata di sensibilizzazione di Cai e Soccorso alpino riguardo alla sicurezza in montagna. L'iniziativa fa parte ...

Articolo