Il ricordo di Jack Canali a 50 anni dalla morte

Sabato una messa in ricordo del grande alpinista comasco.

Gian Carlo "Jack" Canali fu tra i membri della spedizione dei Ragni di Lecco al Mount McKinley, durante la quale subì un congelamento ai piedi che rese necessaria l'amputazione delle dita; protagonista di numerose importanti imprese come la prima salita della Torre Castagna e la prima ripetizione della parete est del Cervino; fu Guida alpina, Istruttore nazionale di alpinismo e maestro di sci; e soprattutto fu un grande appassionato delle montagne di casa, del Triangolo Lariano e in particolare del Bollettone, che sovrasta il suo paese natale Albavilla. A quei tempi - il suo anno di nascita è il 1928 - Albavilla si chiamava Vill'Albese. Da quei luoghi e quei monti, iniziò una carriera alpinistica che portò Jack Canali in diverse parti del mondo, fino alla morte, il 26 gennaio 1972, a causa di una slavina a Pragelato. Nella zona del tragico incidente, gli è stato intitolato un rifugio e in suo ricordo è stata realizzata una scultura

Anche gli amici di Albavilla, del Gruppo Bollettone e dello Sci Club locale mantengono viva la sua memoria e nel cinquantesimo anniversario della sua morte, sabato 29 gennaio alle 18 sarà celebrata una messa ndlla chiesa di San Vittore.

Correlati

Tre serate con Matteo della Bordella

Tre serate con Matteo della Bordella

Tre occasioni per incontrare Matteo Della Bordella e ascoltare dalla sua voce i racconti delle imprese in Patagonia, in particolare la lunga sfida al Cerro ...

Evento
Denis Urubko, racconti dagli 8000

Denis Urubko, racconti dagli 8000

Serata con Denis Urubko giovedì 22 settembre a Bevera di Sirtori.L'alpinista russo, naturalizzato polacco, torna da DF Sport Specialist e sarà protagonista del ...

Evento
Una nuova via sulla nord della Presolana

Una nuova via sulla nord della Presolana

Impresa di Nicole Duci, Luca Masarati e dei Ragni di Lecco Matteo Motta e Maurizio Tasca."L'ultima luna" è il nome dato alla via ...

Articolo
Gran finale per i giovedì di Albavilla

Gran finale per i giovedì di Albavilla

In arrivo il quarto e ultimo appuntamento de «I giovedì di Albavilla» il 28 di luglio. Si chiuderà con l’orchestra Oscar Taboni, si ...

Evento