Itinerario EE

Anello Lago Campo Moro - Carate - Marinelli - Bignami - Lago Campo Moro

  • Escursionismo
  • 10 ore
02 Luglio 2010 / 00:00
0
0
3595
Scritto da David Bianchi
Itinerario

Anello Lago Campo Moro - Carate - Marinelli - Bignami - Lago Campo Moro

02 Luglio 2010/ 00:00
0
0
3595
Scritto da David Bianchi
Itinerario

Anello Lago Campo Moro - Carate - Marinelli - Bignami - Lago Campo Moro

02 Luglio 2010/ 00:00
0
0
3595
Scritto da David Bianchi

Il percorso

Lungo giro ad Anello in alta quota. Parcheggio presso il lago di Campo Moro (Lanzada) in Val Malenco. Si prende il sentiero per il il Rifugio Carate che si raggiunge per i famosi "sette sospiri" e poi salire alla sovrastante "bocchetta delle forbici", dove lo scenario cambia. Il gruppo del Bernina con i ghiacciai vi sta davanti. Si prosegue per il rifugio Marinelli. Lo si intravede su un alto sperone di roccia. Si passa ai piedi della Vedretta di Caspoggio, e poi si sale al rifugio. Date uno sguardo dalla terrazza. Lo spettacolo e' entusiasmante. A sinistra in alto vedete la Bocchetta di Caspoggio, di li si passa per ridiscendere al Bignami. Dal rifugio si può' proseguire a mezza costa fra gli sfasciumi fino al ghiacciaio. Prudenza, il sentiero e' mal segnalato e gli sfasciumi si sgretolano. In alternativa ridiscendere lo sperone e risalire la vedretta. Comunque bisogna tagliare la Vedretta verso la vostra dx fino alla Bocchetta di Caspoggio. Secondo le info esce un solo crepaccio in alto verso fine stagione. Qui siamo sul punto più alto e più critico dell'itinerario, quasi 3000mt. Con tanta neve, nessun problema ne per il ghiacciaio ne per la bocchetta, si affonda un po' ma si passa. Attenzione dall'altro lato, e' ripido. Senza neve, il ghiacciaio richiede attrezzatura da ghiaccio. Sulla bocchetta c'e' una catena per scendere dall'altro lato. Se la neve e' poca, si risale facilmente il ghiacciaio, ma poi non si può' usare la catena. C'e' un chiodo al centro se si ha una corda. Noi ci siamo calati sulla sinistra. La discesa e' molto ripida, poi si addolcisce lungo il sentiero per il Bignami. Da qui si scende al Lago di Alpe Gera. Fate attenzione alle slavine che hanno coperto il sentiero. In questi punti il sentiero e' largo pochi centimetri. Attraversata la diga si ridiscende a Campo Moro in pochi minuti. L'itinerario e' lungo, circa 15 km, non proprio per normali escursionisti. Il tratto che passa per la bocchetta di Caspoggio e' una EEA.