Itinerario MC

Tra i castagni del monte Misma

  • Attività in bici
  • 2 ore 30 minuti
05 Ottobre 2018 / 10:30
2
1
2058
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

Tra i castagni del monte Misma

05 Ottobre 2018/ 10:30
2
1
2058
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

Tra i castagni del monte Misma

05 Ottobre 2018/ 10:30
2
1
2058
Scritto da Redazione Orobie

Il percorso

Pedalate d’autunno sul monte Misma, in valle Seriana. È l’itinerario bergamasco in mountain bike che la rivista Orobie propone nel numero di ottobre 2018. Sono il biker Giulio Masperi e il fotografo Matteo Zanga a condurci in questa escursione lungo il periplo del Misma, insieme al campione di mountain bike Johnny Cattaneo.

Ecco l’itinerario

Lasciamo l’auto in via Primo Maggio, di fronte al centro sportivo di Pradalunga. Ci dirigiamo verso Albino. Le possibilità iniziali sono due: scendere sul fiume Serio e percorrere un tratto della bellissima ciclabile che ne fiancheggia la sponda orografica sinistra o pedalare lungo la strada che attraversa l’abitato. In entrambi i casi si raggiunge il ponte medievale, risalente al XIII secolo, di Albino.

Qui, dopo aver percorso davvero pochissimi chilometri, si lascia la valle Seriana per seguire la strada provinciale 39 che sale lungo la valle del Lujo verso il colle Gallo, noto per il santuario della Madonna dei ciclisti. Da Albino si continua per una decina di chilometri e all’altezza della frazione di Casale, subito dopo un tornante a sinistra, si devia decisamente a destra immettendosi nell’area del Parco del castagno.

Comincia qui il tour off road che, con brevi e ripide salite, ci porterà fino alla località Prati Alti (segnavia 513). Un’ultima dura salita e dopo aver fiancheggiato cima Corna Clima (865 metri) eccoci arrivati alla chiesa di Santa Maria Assunta del Misma (823 metri), un gioiello di arte romanica nascosto tra i boschi di castagno. È d’obbligo una sosta per godere delle bellezze storico-artistiche e del panorama che si apre davanti ai nostri occhi.

Proseguiamo ora in costa lungo il sentiero 626, che rientra nella rete di itinerari «Le vie del Misma», lambendo la parte settentrionale dell’oasi naturalistica del Wwf della Valpredina. Continuiamo a girare attorno alla grande mole del monte Misma (1.161 metri), inconfondibile anche per chi arriva dalla pianura, e raggiungiamo la località Roccolone e quindi il castagneto secolare «La Pratolina».

Ora non ci resta che scendere, prima al vicino santuario della Madonna della Forcella e poi fino al centro storico di Pradalunga, dove ci si riporta sulla strada principale (tratto denominato via Vittorio Veneto), arrivando così al centro sportivo.

Volendo si può partire in bicicletta direttamente dall’hinterland di Bergamo, come per esempio da Gorle, percorrendo la ciclabile del fiume Serio oppure arrivare ad Albino, o a una delle stazioni intermedie, utilizzando la Teb (Tramvie elettriche bergamasche).

Commenti

giovanni algeri 7 mesi, 2 settimane

Buongiorno Sig.na Paulato Cristina.... risolto come skarikare il o i file in GPX... nn bisogna pigiare su GPX (di solito) ma tasto DX del mouse e quindi SALVA LINK KON NOME... e quindi salvi il file in GPX nella cartella ke si vuole... nb. c'è sempre un numero davanti al nome del perkorso.. tipo: 760...763...767 (file ke ho scarikato) Buon WK................ nn posso mettere una emoji... è un sorriso....

  • giovanni algeri 7 mesi, 3 settimane

    Personalmente quando salgo a Casale in MTB non faccio mai la strada principale ma subito dopo il ponte Romanico si prende la DX x via Monte Cura (asfalto e poi sterrato...se piovuto c'è fango) passando vicino al Santuario della Beata Morosini si riprende l'asfalto x scendere a Fiobbio... Abbazia e salire x via Piazza quindi gettato, sentiero, gettato e ti trovi in Casale x poi seguire il percorso descritto...insomma... sotto il Monte Misma ma sopratutto fuori dal traffico... consiglio questa alternativa... più (impegnativa) Nb... anche questo file in GPX non si può scaricarlo... Questo file XML non sembra avere alcuna informazione di stile ad esso associata. La struttura del documento è mostrata di seguito.... (questo mi dice la traduzione)

  • Redazione Orobie 7 mesi, 3 settimane

    Grazie Giovanni Algeri per aver condiviso con noi la tua esperienza in mtb sul Misma. Per quanto riguarda il file gpx stiamo cercando di risolvere il problema con il nostro staff tecnico. A presto.