Articolo

Weekend di Festa europea per i musei

18 Maggio 2017 / 17:30
0
0
298
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Weekend di Festa europea per i musei

18 Maggio 2017/ 17:30
0
0
298
Scritto da Redazione Orobie

Sabato 20 maggio torna la Notte europea dei musei, aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro. Il weekend si anima di eventi, reading e spettacoli per ogni tipo di pubblico anche con la seconda edizione della Festa europea dei musei. 

Sabato 20 maggio torna nei principali musei e luoghi della cultura statali la tredicesima edizione della Notte europea dei musei con tre ore di apertura serale straordinaria, al costo simbolico di 1 euro. Un’occasione da non perdere per cittadini e turisti per visitare e vivere il patrimonio culturale italiano, al di fuori del consueto orario, grazie anche a percorsi illuminati, visite guidate, laboratori per famiglie e bambini, concerti, spettacoli che accompagneranno i visitatori nella scoperta del nostro patrimonio, anche sotto un’altra luce.

Un evento a carattere nazionale

Una festa lunga un intero weekend dal momento che la Notte dei musei si colloca all’interno della seconda edizione della Festa dei musei di sabato 20 e domenica 21 maggio: un grande evento nazionale a cui partecipano non solo i principali musei statali, ma tutte le realtà pubbliche e private che hanno aderito all’iniziativa. La Festa dei musei 2017, in continuità con quanto proposto da Icom-International Council of Museums punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ragioni politiche, storiche, ideologiche è stato fino a oggi emarginato o escluso dalla presentazione al pubblico. Il tema di questa seconda edizione della Festa dei musei è “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei”.

Proposte per grandi e piccoli

Inoltre, così come per la passata edizione, la Festa dei musei prevede un’offerta diversificata per fasce orarie e target di pubblico: la mattina di sabato 20 maggio è incentrata su famiglie e bambini con il tema “Il Patrimonio per i bambini”, il pomeriggio è dedicato a tecnici, curiosi e appassionati con “Il racconto del Patrimonio”, “Largo all’esperto” e “Dietro il Patrimonio”, mentre il programma serale – al costo simbolico di 1 euro – è dedicato al grande pubblico, con “Lo spettacolo della cultura” eventi che coinvolgono tutte le arti. La giornata di domenica 21 maggio è rivolta a tutte le categorie possibili di pubblico con il tema “Il Patrimonio per/di tutti”.

Scegli l'hashtag giusto

Gli hashtag ufficiali per seguire e raccontare la Festa dei musei sui social sono: #FestadeiMusei2017 #FDM2017 #FestadeiMusei #museincontesXt #Culturaèpartecipazione #NottedeiMusei #NDM17. 

Qui trovi l’elenco degli istituti e dei luoghi della cultura statali che aderiscono all’iniziativa.

Correlati

Da Monza a Torino per Bonatti

Da Monza a Torino per Bonatti

Gli studenti della scuola media di Monza dedicata a Walter Bonatti hanno visitato il Museo nazionale della montagna. Trecento i ragazzi che hanno trascorso la ...

Articolo
Trekking, visite guidate e primi sci sulla neve

Trekking, visite guidate e primi sci sul...

Trekking gratis sui monti lombardi sabato e domenica ottobre grazie al Collegio guide alpine Lombardia e alla Regione. Gli accompagnatori di media montagna propongono ...

Articolo
Al Pertus riapre, per un giorno, il Grande albergo

Al Pertus riapre, per un giorno, il "Gra...

Un'occasione da non perdere quella di domenica 15 ottobre. Nell'ambito della rassegna "Abitare la terra; dai saperi tradizionali all'edilizia sostenibile", organizzata dal ...

Evento
Camminare, parola d'ordine del weekend!

Camminare, parola d'ordine del weekend!

Con CamminaCai un fine settimana di escursioni lungo le antiche vie. L'obiettivo è far conoscere lo straordinario patrimonio di percorsi con valenza storica, culturale ...

Articolo