x

Utilizza collega per associare tra loro i tuoi contenuti, per esempio:

  • una photogallery alla gita o all'itinerario
  • un evento in agenda al link del sito dell'organizzatore

FEBBRAIO A VIGOLO

Vigolo, a 616 metri di quota è l’incantevole punto di partenza di questo itinerario che porta alla scoperta di uno dei territori più interessanti del Basso Sebino. Lasciata l’auto nel parcheggio sotto la chiesa di S. Rocco, risalendo la strada che attraversa l’abitato, si incontra sulla destra una mulattiera (segnavia 704) che attraversa un bosco di noccioli e cede il passo ad un sentiero dal fondo roccioso che si inoltra nella folta pineta fino al Colle Cargadura.

VARIANTE EMANUELE
A QUESTO PUNTO INVECE DI PROCEDERE COME LA CARTINA SEGUENDO IL SEGNAVIA 701 COLLE D' ENDINE ,SONO SALITO LUNGO LA STRADA ASFALTATA ARRIVANDO AL COLLE SELLA MT 1052 ,SONO SALITO SULLA COLLINETTA ALLA SUA DESTRA E SUCCESSIVAMENTE SONO RIDISCESO ,A NASO ,IN DIREZIONE DEL LAGO RIMANENDO SUL CRINALE ,RAGGIUNTO LE COLLINE SOPRA IL LAGO SONO RIDISCESO A VIGOLO .
LA DESCRIZIONE SOTTOSTANTE E' PER CHI VUOLE SEGUIRE INVECE L' INTERO TRACCIATO DELLA CARTINA

.
Seguendo il segnavia 701, in direzione Colle Dedine, il panorama si fa magnifico (Monte Isola - Lago d’Iseo) ed accompagna in vetta al colle dove diviene ancora più suggestivo per la vista sulla valle del torrente Guerna e sui colli di S. Fermo. Dal colle inizia la discesa verso Vigolo, ma i più ardimentosi possono continuare verso la cima del Monte Bronzone, su un sentiero piuttosto tortuoso e faticoso. Raggiunta la vetta la fatica è subito ripagata da una visione a giro d’orizzonte particolarmente suggestiva in direzione della pianura. La discesa avviene, invece, attraverso pascoli, campi e cascinali (segnavia 727) fino alla mulattiera sovrastante la cascina “Case Vecchie” che si imbocca a sinistra. Si prosegue, quindi, fino ad incontrare la strada che porta alla “Cascina Pirù”, da qui si svolta a destra per raggiungere la suggestiva Valle delle Tombe. Raggiunta la strada asfaltata si prosegue a destra e si incontra l’agriturismo “Cascina Didì”. Lungo la strada, dopo un edificio rurale, svoltando a sinistra si riprende la mulattiera che risale, non senza fatica, a Vigolo sbucando a poca distanza dal parcheggio.

Lunghezza: Km. 10
Dislivello: 458 m.
Tempo di percorrenza: 4 ore
Difficoltà: T (Turismo)

Commenti

info37.0301797119

Un bellissimo giro con un cielo davvero particolare! Complimenti per le belle foto!

Commenti

renatoferri

Emanuele, ma tu sei d'accordo con quelli del meteo! Di la verità, io avrò trovato si o no due, tre volte questi bellissimi cieli. Che meraviglia da lassù, strano che non sei andato a Parzanica vista sul lago eccezzionale. Ciao

Commenti

ema.ale.musitelli

grazie cristian renato,a dir la verita' volevo collaudare un filtro polarizzatore che avevo comperato ma la realta' ha superato la fantasia,vi assicuro che questo cielo era cosi' anche a occhio nudo ,nella fotografia bisogna avere anche fortuna, e grazie a renato per il consiglio ,la prossima volta visitero' parzanica ciao

Commenti

ema.ale.musitelli

ps dimenticavo che dovrete sorbirvi anche anche il reto del giro questo e' solo a 1\3 di strada

Commenti

ema.ale.musitelli

per renato stavamo parlando della medesima zona ciao http://www.bikemap.net/route/122116#lat=45.72236&lng=10.04236&zoom=14&type=2

Commenti

agneseeconimo

bell'itinerario, mi piace quel cielo e i colori saturi

Commenti

agneseeconimo

da Portirone c'è una mulattiera che porta a Parzanica, l'avevano restaurata molto bene poi hanno costruito delle villette e ne hanno distrutto ancora un po', panorama grandioso dalla chiesetta della Santissima, da lì puoi effettuare il giro delle cinque cime, in totale circa 1000 metri di dislivello, ti metto qualche link http://www.silvanodanesi.info/?page_id=123 ---- http://www.gesacai.it/index.php/le-nostre-gite/14-giro-delle-5-cime-22-02-09 unisci i due sentieri e diventa un bel giro, ciao

Commenti

ema.ale.musitelli

grazie agnese ,e' stato il 3° tentativo in 2 mesi per trovare una giornata come questa sul lgo d'iseo , e finalmente l' ho trovata ciao

Commenti

ema.ale.musitelli

grazie agnese per l' informazione ,aspettero' magari la primavera quando gli alberi da frutto sono fioriti, cosi' sara' ancora meglio