Cantiglio - Cancervo

7
3
1059

Commenti

Marzio Sambruni 9 anni

10, 17 e la prima sono le mie preferite. Ciao

  • Cristian Riva 9 anni

    @Vezz: questi autoscatti mi costano parecchio (tu ne sai qualcosa!) soprattutto se cominci ad usare anche il cavalletto. Utilizzo il telecomando originale nikon anche se non mi permette di allontanarmi troppo: max 6/7 metri. Oppure prolungo l'autoscatto sino a venti secondi e non ti dico le corse che faccio... hahahahah

  • Cristian Riva 9 anni

    @Renato: Grazie per aver condiviso queste belle parole e la dedica sia ai Comandanti Paganoni e Vitali che a tutti i Partigiani penso sia più che meritata.

  • Cristian Riva 9 anni

    @Camillo: ...certo che l'è longaaaaa. Sino a Pianca sono ben 17 kilometri e poi me ne sono sparati quas un'altra decina per scendere a valle e percorrere l'orrido sino a Ponte del Becco. Avrei voluto fare il tratto di sentiero che da Pianca ritorna a Cantiglio ma era già troppo tardi. Ciao

  • Luca Vezzoni 9 anni

    Belle Cristian e ancora molto colorate. Stai affinando la tecnica degli autoscatti, ormai quasi magistrali. Usi un telecomando?

  • Renato Aldo Ferri 9 anni

    Ciao Cristian, vorrei dedicare ai due comandanti della lotta di resistenza una poesia del mio amico e poeta Gianni Vavassori, nato a Bonate Sopra e residente a Cinisello. "Ritrovarsi" Cammino per l'irto sentiero salendo sempre più in alto. Mi fermo all'improvviso, cerco di placare la natura con il suo silenzio, il ruscello che gorgogliando scende a valle, il fischio delle marmotte il fruscio degli uccelli che s'alzano in volo. Lassù in alto dove i rododendri prima, le stelle alpine poi; ritrovo me stesso ma soprattutto Dio.

  • Camillo Giupponi 9 anni

    La Pianca, Cantiglio e il Cancervo sono luoghi che conosco molto bene. E' una di quelle escursioni che effettuo piu' volte e sempre con piacere. Complimenti per le foto! Ciao