Anello Valle Inzino (mt. 1166)

23
5
575

Commenti

Camillo Giupponi 7 anni

Grazie infinite Agnese per queste indicazioni, il sito mi pare molto bello e per ora l'ho salvato fra i preferiti, la carta Kompass vedro' invece di procurarmela. Ancora grazie. Ciao

  • agnese econimo 7 anni

    altri itinerari li trovi in questa carta kompass http://www.stella-alpina.com/prodotti/379/index.php, a me l'aveva mandata la comunità montana quando avevo chiesto informazioni, non so se fanno ancora questi regali però :-)

  • agnese econimo 7 anni

    ne ho percorsi parecchi in val trompia, ho un libro che avevo trovato in un'edicola bresciana, "101 itinerari per tutte le stagioni" giornale di Brescia, Franco Solina, scritto e descritto molto bene, alcuni itinerari li trovi in questo sito http://www.bresciaonline.it/CONOSCI_BRESCIA/A_piedi_con_Franco_Solina/52281.html

  • Camillo Giupponi 7 anni

    Grazie Agnese E. e complimenti per aver percorso il sentiero del torrente in discesa: sono contento di essere sceso dalla parte della Punta Almana decisamente piu' asciutta anche perche' i sentieri sono praticamente tutti ricoperti da foglie. Questi itinerari bresciano sono davvero belli, spero di trovarne altri da queste parti. Ciao

  • Camillo Giupponi 7 anni

    Grazie di cuore Agnese G. La foto 8 era gia' bella-e-fatta. Mi fa invece piu' piacere che hai gradito anche la foto 5 che forse dal punta di vista di 'parametri fotografici' lascia a desiderare, ma a me piace molto perche' rivedendola mi sembra che abbia 'assorbito' quell'atmosfera particolare di quel luogo. Ciao

  • Camillo Giupponi 7 anni

    Grazie Domenico, sono molto felice di 'rivederti' e che non hai perso la bella abitudine di commentare anche le mie gallery :-) In particolare apprezzo che ti piace la foto 14, mentre passavo ho visto quel ramo tagliato coperto di muschio 'fosforescente' e ho subito pensato che poteva uscirne una foto interessante. Dunque e' valsa la pena perdere qualche minuto per fotografarlo. Ciao

  • Camillo Giupponi 7 anni

    Ciao Emanuele, mi fa piacere che questo torrente sia di tuo interesse. Durante il percorso ci sono innumerevoli possibilita' di fotografare cascatelle e giochi d'acqua. L'unica accortezza e' non fare questo sentiero quando il torrente e' carico di acqua perche' non so' quante volte l'ho attraversato da una parte all'altra e solo raramente ci sono dei ponticelli. Si attraversa su sassi bagnati e piu' di una volta ho 'pucciato' la punta dello scarpone. Comunque molto sinteticamente si sale per il sentiero 315 e si scende lungo il sentiero 314. Ciao

  • Camillo Giupponi 7 anni

    Grazie Maurizio per aver apprezzato sopratutto la parte della gallery dedicata al torrente: era quella a cui ho dedicato piu' tempo. Probabilmente per la parte del bosco hai ragione, ho scattato un po' automaticamente anche se i colori dei boschi erano molto belli. Eccezzione fa' pero' l'ultima foto che mi ha subito ispirato e che ho cercato di fotografare al meglio. Aggiungo che nonostante metto sempre il piacere puro dell'escursione al primo posto, apprezzo molto i tuoi consigli fotografici nonostante non sogni di diventare un 'grande fotografo'. Almeno nei miei confronti i tuoi consigli non sono mai stati offensivi e a me non costa nulla il cercare di metterli in pratica. Quando trovo un tuo commento significa che la gallery e' 'passabile'. Chiaramente altri potrebbere pensarla diversamente. Ciao :-)

  • Alessandro Guevara Rossi 7 anni

    @ EMANUELE Mi fa molto piacere quello che scrivi, e mi faccio anch'io l'AUTO-CRITICA. TU SEI UN GRANDE COME RENATO, SIA NELLA FOTOGRAFIA CHE NELL'UMANITA'. IL TUO GESTO DI "SACRIFICARTI" TI FA ONORE. TI STIMO MOLTO, E TI INVIO I MIEI MIGLIORI SALUTI!

  • agnese econimo 7 anni

    questa escursione la conosco, io ero salita da un'altra parte e scesa nella valle di Inzino,in discesa è scivolosissima, i sassi sembravano ricoperti di sapone, complimenti sia per l'escursione che per la galleria, bravo a presentare anche le gite bresciane che meritano di essere percorse, ciao

  • Emanuele Musitelli 7 anni

    ciao Ernesto ,quasi inconsciamente avevo collegato questo gallerista propio a te .Son felice comunque di risentirti (spero con toni piu' pacati) certo che come dicevi tu "di essere andato oltre" e per onesta' invito anche il Crespi di usare magari piu' diplomazia sopratutto sui neofiti sia del sito che a livello fotografico .Al limite mi sacrifico io a essere massacrato dai suoi giudizi (:-)))))))) .Spero che il tutto sia risolto ,e ai prossimi "commenti" ciao a entrambi (io non sono nessuno per poter far sermoni pero' mi sembra giusto commentare anche questo tipo di "incidenti di percorso " )

  • Alessandro Guevara Rossi 7 anni

    @ VARENNA hai buona memoria ma ti è rimasta di rispondermi in maniera "cifrata" e non certo lusinghiera. Guarda che i CRESPI (non certo Maurizio) erano dei capitalisti tessili (vedi Villaggio Operaio di Crespi d'Adda), proprietari del Corriere della Sera, quindi sono coerente. Cmq ti invito a lasciar perdere le polemiche e come dicono a Napoli "Vogliamoci tutti bene". Saluti.

  • Alessandro Guevara Rossi 7 anni

    @ EMANUELE ero io quello che se n'è andato con il nome di ROSSI ALESSANDRO. Se ben ti ricordi, io del tutto in buona fede, ero intervenuto a difesa di una mia bravissima amica, per un commento molto critico fatto da un altro iscritto al sito. E' stato l'inizio verso di me e delle mie modeste foto scansionate da DIA sui miei viaggi in tutta Europa, che m'ha portato a questa decisione. D'altronde, penso di avere l'onestà intellettuale di affermare di "essere andato oltre", in base al mio carattere e il mio ruolo di Delegato FIOM a difesa dei lavoratori. In pratica, io sto sempre dalla parte di chi subisce e non reagisce. Per cui intervengo a Sua difesa, perchè siamo tutti UGUALI, e coloro che prevalicano gli altri li contrasto. Grazie Emanuele x la Tua attenzione e complimenti sia per le Tue foto, sia per la Tua intelligenza e umanità.

  • Domenico Varenna 7 anni

    Mi scuso per rubare spazio a Camillo : @ Alejandro Ernesto etc,non so chi tu sia,ma la tua parlata ti tradisce!!! Spero tu ed Anna stiate bene e visto che i globuli " Bianchi " (notare il colore ) dell'Orobie-sito saranno già al lavoro per monitorarti ,nell'attesa di un nuovo 25 febbraio 2012 (considerando come sei ripartito,ma si può migliorare se vuoi,e lo devi volere tu) mi spiace constatare che mentre una volta si combatteva contro il capitalismo , ora combatti contro il Crespi (tutta colpa degli Armadi ) e la cosa nei toni che usi mi dà un pò tristezza considerando il nome con cui sei rientrato,quindi Alessandro per ora non posso che salutarti.Hasta la victoria ?!

  • Alessandro Guevara Rossi 7 anni

    @ BRUNO BETTONI, concordo con te, però la storia è storia, e coloro che han salvato l'Italia dall'oppressione dei fascisti e dei tedeschi, sono stati i Partigiani non solo quelle delle Brigate Comuniste, ma anche Democristiane, del Partito d'Azione, Liberali. Chiaro che coloro che sono stati fedeli all'Esercito Italiano, come a Cefalonia (Grecia) nel settembre 1943 sono stati massacrati dai tedeschi, secondo stime da 1.700 a 9.400 (fonte WIKIPEDIA), costoro, al pari dei Partigiani sono degli Eroi Italiani a cui dobbiamo la ns. Libertà! Cmq ho citato i Partigiani, in quanto nel servizio c'era una foto che rendeva onore al loro sacrificio.

  • Agnese Gottifredi 7 anni

    Bella serie, complimenti..!! Non voglio copiare, dicendo che anche a me piace moltissimo la 8 come pure la 5. Ciao

  • Domenico Varenna 7 anni

    Ciao Camillo,vedo con piacere che non ti fermi mai ,bravo.Molto bello quel ponticello nella foto 8,ma anche la 14 mi piace molto.

  • Emanuele Musitelli 7 anni

    Concordo con Bruno di abbassare i tono .Per chi si rammenta ,appena nato il sito .io e pochi altri avevamo cercato di fermare una cosa simile a questa fino a che qualcuno si e' ritirato dal sito .Sarebbe spiacevole o meglio terribile ripetere la stessa esperienza ,E' decisamente controproducente per rispetto anche a tutti gli utenti .Grazie

  • Emanuele Musitelli 7 anni

    ciao Camillo ,interessante itinerario che mi segno e interessanti anche alcune fotografie su questo bellissimo torrente .La punta almana la conosco quindi dovrebbe facilitarmi la ricerca di questo sentiero .ciao

  • bruno bettoni 7 anni

    Signori fermiamoci!!!!.Se anche qui subentra la partigianeria politica va a remengo tutto lo scopo per cui é nato questo sito.Rispettiamo le idee e i pareri altrui pur apportando i nostri commenti, magari anche critici, ma sempre amichevolmente.A Ernesto dico una sola cosa: giusto ricordare i partigiani caduti, ma altrettanto doveroso elogiare chi cadde con la divisa delle forze armate italiane per obbedienza.

  • maurizio crespi 7 anni

    Più che un anello questa è un'apoteosi di torrenti e cascatelle, ben gestita e realizzata. La serie del bosco è sovraesposta, l'ultima (e le cascate) sono esposte perfettamente, a mio avviso dovresti controllare la modalità d'esposizione, che può variare dagli spazi aperti ai luoghi in ombra. ;-)

  • Alessandro Guevara Rossi 7 anni

    Caro Camillo, complimenti vivissimi per la qualità perfetta delle immagini, e per la bella scarpinata che hai fatto. Mi ha commosso la n. 9, con il Monumento ai PARTIGIANI CHE HANNO DATO LA VITA PER LA NS. LIBERTA'! Mi ricordi due miei ZII Partigiani morti nella Brigata Garibaldi, e mio padre torturato, ma sopravvissuto.