Gioca facile col timbro clone!!!

6
5
264

Commenti

Andrea Gringhi 7 anni

Ciao, premetto che non amo la post-produzione, anche perchè lo ammetto non ho i mezzi, tutto quello che fotografo esce dalla mia reflex; concordo sul fatto che a volte è sufficiente spostarsi leggermente per ottenere ottimi risultati senza ricorrere all'uso del software

  • Fabio Ghisalberti 7 anni

    Grazie a tutti e buona domenica!

  • maurizio crespi 7 anni

    Quello che mi imbestiliva ai tempi delle Kodachrome, era l'impossibilità di cancellare, e spesso anche solo aggirare, particolari come la segnaletica ad es. Ma nel contesto degli scatti commissionatimi. Ossia, se faccio un servizio su di un castello, è un pugno nell'occhio la parabola satellitare, quindi ben venga oggi la possibilità di eliminarla. Al contrario nella street photography tutto va lasciato dov'è, cavi elettrici compresi (a meno che DISTRUGGANO l'immagine). Al che quanto hai scritto in apertura trova riscontro in quello che predico da parecchio. Sportarsi se possibile, cambiare ottica per isolare il soggetto, rendersi PIENAMENTE conto del contesto in cui si colloca e collocherà il ns. scatto, imparare a guardare vedendo quello che si sta riprendendo e via di seguito. Dopodichè, esaurita ogni altra possibilità ed in base al contesto, intervenire LEGGERMENTE (se proprio di deve per migliorare il soggetto) in PP ma senza stravolgimenti che farebbero soltanto osannare la ns. bravura col PC... Ottima esemplificazione caro Fbio, che sia un altro caso di telepatia? Hai scritto esattamente quello che penso!!!

  • Enzo Pesenti 7 anni

    Belle le foto in bianco e nero . Complimenti.

  • Alberto Parma 7 anni

    Per la serie agguzzate la vista. Simpatiche elaborazioni. Ciao Fabio e buona domenica

  • Piera Tiraboschi 7 anni

    Argomento interessante e molto utile . Belle le foto .