LE DAME I CAVALIER L'ARME E TREVIGLIO

4
2
564

Commenti

Domenico Varenna 6 anni, 8 mesi

Bravo Emanuele a proporre questa gallery,mi piace veder mantenute queste tradizioni di paese valorizzate dalle tue fotografie ed un elogio a tutte le comparse che si sono prestate a questa rievocazione.

  • Ivano Bendotti 6 anni, 8 mesi

    Belle inquadrature Emanuele....bella tutta la serie...complimenti!!

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

    complimenti Emanuele, sempre belle queste ricostruzioni storiche ,le mie preferite sono quelle con i bambini in primo piano ciao

  • emanuele cortellezzi 6 anni, 8 mesi

    Treviglio rievoca l’evento miracoloso del 1522 quando un dipinto della Madonna iniziò a versare lacrime salvando la città dal saccheggio per mano dei soldati francesi. LA STORIA ARRIVANO IN CITTA' ALCUNI SOLDATI FRANCESI UBRIACHI CHE SI SCONTRANO CON ALCUNI GIOVANI TREVIGLIESI E POI SCAPPANO I POPOLANI FESTEGGIANO QUANDO SENTONO IL SUONO DELLE TROMBE E DEI TAMBURI DELL’ESERCITO FRANCESE CHE SI AVVICINA A TREVIGLIO I POPOLANI IMPAURITI FUGGONO NEL BORGO E VANNO A CHIEDERE L’INTERCESSIONE DEI NOBILI PER SALVARE LA CITTA’ ARRIVA IL GENERALE LAUTREC E DUE SOLDATI I CONSOLI CHIEDONO PERDONO AL GENERALE LAUTREC CHE RIFIUTA LE CHIAVI DELLA CITTA’ I CONSOLI POI CHIEDONO A BARNABO’ VISCONTI DI INTERCEDERE PER LA CITTA’ I CONSOLI POI VANNO DA IL VICARIO EPISCOPALE CHE ESCE DALLA CHIESA DI SAN ROCCO ED INTERCEDE PER LA CITTA’, CHIEDENDO DI SALVARLA DALLA DISTRUZIONE LAUTREC, RIFIUTATE LE INTERCESSIONI PER SALVARE TREVIGLIO DALLA DISTRUZIONE, TORNA DAL SUO ESERCITOCHE ENTRA IN CITTA' A QUEL PUNTO I POPOLANI CHE, AL SUONO DELLE CAMPANE, ARRIVANO DAL SANTUARIO, ANNUNCIANO A LAUTREC IL PIANTO DELLA MADONNA. TUTTI SI DIRIGONO VERSO IL SANTUARIO DAVANTI ALL’IMMAGINE MIRACOLOSA