S. Maria Maggiore meraviglia a KM o

8
4
627

Commenti

Valeria Carrara 5 anni, 11 mesi

Le ho viste tutte Emanuele e mi hanno impressionata non solo le architetture benedettine (sempre bellissime e ricche di significati) ma anche il contesto, l'ambiente, le colline. Mi sono ripromessa, quando tornerò in Toscana, di andare alla ricerca di questi luoghi che hanno conservato l'autenticità del passato. Ciao

  • Emanuele Musitelli 5 anni, 11 mesi

    ps.... non e' l'asterisco ma "vedi tutti" ...

  • Emanuele Musitelli 5 anni, 11 mesi

    Mi fa piacere che siano stati di tuo interesse ,era presente anche un terzo link (che forse ti e' sfuggito ) che devi aprire cliccando sull' asterisco ,e' un abazia che usano ormai per i concerti e le commedie ma e' piuttosto suggestiva ,ciao

  • Valeria Carrara 5 anni, 11 mesi

    Li ho visti...fantastici. Davvero esistono ancora luoghi cosi? Il meglio della Toscana e dell'Italia. Gran bei documenti.

  • Emanuele Musitelli 5 anni, 11 mesi

    Un grazie di cuore a Valeria e a Giampaolo .Avete riassunto nei vostri commenti quello che io intendo per "condivisione" Ne approfitto per allegare 3 gallery di un po' di tempo fa di luoghi altrettanto mistici anche se decisamente piu' semplici ...... giudicate voi . Arrivederci e un grazie ancora

  • Valeria Carrara 5 anni, 11 mesi

    Ti ringrazio Emanuele, capisco che allo stesso modo, da parte tua c'è un bisogno che va oltre la "passione montagna" e che si allarga alla cultura di casa nostra (e non solo): dovrebbe essere sempre così! Altrochè, in questo sei in linea con la rivista, che alla cultura in tutte le sue declinazioni dedica sempre uno spazio. Quindi non è importante solo l'"attrezzatura" ma anche lo spirito, la curiosità, la voglia di documentarsi e documentare.. Fuori tema, casomai, è il disinteresse per le nostre Bellezze, dei ritratti degli arazzi, degli affreschi, tra cui l'Albero ella vita, del confessionale del Fantoni e tanto altro..Dietro agli stucchi che hai magistralmente ripreso e che sono un'aggiunta seicentesca, potremmo chiederci come dovevano essere quelle pareti, considerando che la bellezza essenziale di questa antichissima Basilica scaturisce proprio dal progetto delle sue mura e dai tanti misteri rappresentati nella simbologia (lo vediamo soprattutto negli esterni) del dsegno e delle colonnine, per es., e degli angoli più reconditi. Dico mistero perchè di tanti significati si è persa – o non si è mai avuta – la cognizione. Ancora grazie per ques'album bello e generoso e per quello che deciderai di condividere in futuro. Alla prossima.

  • Emanuele Musitelli 5 anni, 11 mesi

    Grazie Valeria ,un doppio ringraziamento il primo per la tua presenza con commenti che esprimono la volonta' di approfondire le gallery oltre al puro aspetto fotografico (parlo in generale ) il secondo aspetto ,piu' personale ,e' quello che mi spronano a continuare su questo genere di reportage ,forse poco interessanti e poco seguiti ,ma che probabilmente pero' ad alcuni appassionano e interessano ....... ciao

  • Valeria Carrara 5 anni, 11 mesi

    Missione compiuta! Hai trasmesso emozione e stupore e hai offerto un documento che esalta in ogni minimo (e personalizzato) particolare il gioiello per eccellenza della nostra città. Da guardare e riguardare. Bellissimo tutto, ma le tarsie del Lotto eccezionali, viste così sono tutte da gustare. Grazie Emanuele ed inutile dire: Complimenti!