Ciao Maurizio, non ti dimenticheremo

3
4
1395

Maurizio Crespi ci ha lasciato. I funerali si tengono oggi, 14 marzo, alle 14 al cimitero di Oggiono dove viveva con la moglie Aida e i figli Mariam e Angelo Yassin. Maurizio è stato un fotografo di Orobie e un grande amico del sito.

Era affetto da anni da una malattia degenerativa, ma fino che ha potuto ha partecipato alla vita della community di Orobie con i suoi commenti  - a volte aspri- ma sempre tecnicamente ineccepibili. 

Era difficile per lui non poter più andare in montagna, salire sulle auto da corsa che amava, documentare voli in aliante e in parapendio. Soprattutto era difficile per lui non poter più fotografare. Ce lo aveva scritto anche non molto tempo fa, raccontandoci che la nostra rivista gli faceva ancora buona compagnia. Lo ricordiamo qui con alcuni suoi scatti, lasciando parlare al posto nostro, la sua macchina fotografica. 

Ciao Maurizio, non ti dimenticheremo! 

Commenti

Daniela Pesenti 3 anni, 8 mesi

Maurizio carissimo ...in silenzio hai raggiunto le cime più alte , dove i tramonti ti abbracceranno ogni volta che vorrai . Sono felice di conservare le tue mail , parlavi della tua malattia con serenità , eri una persona forte ... Grazie per tutto quello che mi hai insegnato . Ciao Maurizio ,adesso sei in un mondo migliore dove il dolore non esiste !

  • 1
  • 0
  • Cristian Riva 3 anni, 8 mesi

    E' vero, non ti dimenticheremo e non dimenticheremo i tantissimi messaggi scambiati con te grazie ai quali abbiamo imparato tanto. Ciao e grazie ancora!

  • 1
  • 0
  • Pio Rota 3 anni, 8 mesi

    Anche se non ti conosciuto di persona, eravamo amici del sito di Orobie, dove tu non perdevi mai l'occasione di commentare le foto che postavo, con commenti belli, aspri come dice la redazione, diretti, senza tanti giri di parole, ma sopratutto commenti di chi tecnicamente e professionalmente SAPEVA E CONOSCEVA L'ARTE DELLA FOTOGRAFIA......... Ciao Maurizio e Grazie

  • 1
  • 0