Aspettando il sole

0
1
522

Gelida domenica di metà febbraio, levataccia mattutina con un chiaro obiettivo in testa: ammirare la magia di un'alba invernale dal Monte San Primo, la cui vetta troneggia sul lago che fu dei promessi sposi. L'aria è secca e il vento sferza la pelle, dopo un'ora eterna di cammino, i primi raggi di sole che si scagliano sulla neve compatta cominciano a riscaldare la truppa. Da quel momento in avanti, puro spettacolo, che solo la rude e severa montagna ghiacciata sa regalare. Ho cercato di racchiudere in questi dodici scatti questo magnifico monte rischiarato alle prime luci del crepuscolo mattutino, un'esperienza che consiglio vivamente a tutti.