Monte Arano

0
0
670

Escursione piuttosto lunga e con un dislivello di circa 1000 metri con partenza dal paese di Borno (Valcamonica). Si inizia a camminare dalla piccola chiesa campestre di San Fiorino posta poco prima della località Navertino a quota 980 metri. Per raggiungere il Monte Arano si transita attraverso un fitto bosco di abeti fino a giungere il Lago di Lova; da questo punto si sale ulteriormente sino al Colle del Mignone situato a 1542 metri di quota. Da quì inizia la vera salita la quale, dapprima si svolge in un bosco sempre più rado, eppoi diventa aerea seguendo l'ampio crinale di cresta sino a giungere alla cima del Monte Arano quotato 1941 metri slm. L'ultimo tratto di salita e soprattutto la vetta consentono di ammirare in tutta la sua bellezza il prospicente Pizzo Camino, nonchè tutta la media e bassa Valcamonica. Escursione effettuata in parte con l'utilizzo delle ciaspole. Prestare sempre attenzione alle condizioni atmosferiche e del manto nevoso (eventuale pericolo valanghe soprattutto nel tratto dal Colle del Mignone alla vetta del Monte Arano e possibili difficoltà di orientamento in caso di nubi basse).