Articolo

AAA CERCASI ACQUIRENTE PER IL RIFUGIO CAMPOSECCO

03 Giugno 2013 / 11:49
0
0
837
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

AAA CERCASI ACQUIRENTE PER IL RIFUGIO CAMPOSECCO

03 Giugno 2013/ 11:49
0
0
837
Scritto da Redazione Orobie
Lo storico rifugio Cooperativa Camposecco, che domina Lecco e i suoi monti circostanti, è a rischio chiusura. A causa della scomparsa di alcuni soci e dell’età avanzata di quelli che ancora lo gestiscono, il direttivo sta cercando di venderlo, insieme al terreno circostante. Sin dagli anni Sessanta il rifugio è sinonimo di ospitalità e familiarità grazie alla passione dei suoi gestori che, all’ombra di tigli, castani e pini, hanno accolto generazioni di escursionisti. Ancor prima della nascita del rifugio, nel 1952, i soci fondatori cominciarono a ritrovarsi qui, su questi prati, utilizzando la baita che si trova ancora oggi accanto alla struttura principale. Quest’ultima risale al 1953, quando i soci decidono di acquistare il terreno circostante e di costruirvi un edificio che negli anni a venire sarà utilizzato da amici e parenti. Con il passare del tempo però la frequentazione aumenta, così, nel 1968, si decide di ampliarle il rifugio che assume la sua attuale fisionomia. Adesso però servono nuove risorse. E qualcuno disposto a portare avanti questa tradizione, fatta di passione, ospitalità e amicizia.