Articolo

DIVENTIAMO CONTADINI, CORRIDORI, CONDOTTIERI... E TUTTO IN UN WEEKEND

26 Settembre 2014 / 11:00
0
0
211
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

DIVENTIAMO CONTADINI, CORRIDORI, CONDOTTIERI... E TUTTO IN UN WEEKEND

26 Settembre 2014/ 11:00
0
0
211
Scritto da Redazione Orobie

Dai silenzi delle montagne al chiasso festoso delle sagre. Mani nella terra, per sperimentarsi contadini per un giorno; oppure piedi sulle rocce in una corsa d'alta quota. Ancora una volta le proposte di Orobie vi portano dove desiderate.

Diventiamo agricoltori per un giorno con "Fattorie aperte", l'iniziativa che coinvolge le fattorie didattiche di tutta la Lombardia. Domenica si potrà visitare una stalla, avvicinare gli animali, fare un giro nell'orto, conoscere le
tecniche dell'agricoltura moderna. Per l'occasione, dalla pianura alla montagna, in 86 fattorie sono in programma laboratori, degustazioni, giochi, percorsi nella natura. Ad esempio a Cascina Bullona, nella Valle del parco del Ticino,
mette in campo numerose iniziative pensate soprattutto per le famiglie. Sono previste anche visite alla riserva naturale La Fagiana a Ponte Vecchio di Magenta. A Sarezzo (Bs), l’azienda agricola Catena Rossa propone, alle 10.30 il
percorso "I Doni del Bosco" per osservare il bosco in autunno. Per l'occasione sono allestiti anche una mostra micologica e botanica e un piccolo museo di oggetti del passato.

Si va tra le cascina anche nel mantovano, grazie all'iniziativa Via Lattea promossa dal Fai. Domenica dalle 9.30 alle 18.30, circuito ciclo-pedonale a tappe dal titolo "Le terre dei Gonzaga – Isola Dovarese e il Parco Oglio Sud". Il via
sarà da piazza Matteotti di Isola Dovarese e si percorreranno lunghi tratti sul fiume Oglio, attraversando paesini, cascinali e parchi; e visitando monumenti e ville antiche. I più avventurosi potranno cimentarsi in una discesa del
fiume in gommone.

E a Lenna, in Alta Valle Brembana, domenica si terrà il primo Campionato mondiale di mungitura a mano. La sfida si svolgerà all’agriturismo Ferdy di Lenna. I concorrenti gareggeranno su un tempo di due minuti, durante i quali dovranno mungere più latte possibile. E in palio ci sono diverse migliaia di euro in buoni.

In montagna a fare shatsu. L'originale iniziativa è del rifugio Grassi. Sabato pomeriggio si terranno corsi di shatsu e si potrà sperimentare di persona un trattamento con questa tecnica giapponese.
Domenica al rifugio Bietti-Buzzi festa per i 90 anni del Cai Grigne. Alle 11 sarà celebrata la messa, a seguire concerto del Corpo Musicale di Mandello e poi tutti a pranzo al rifugio.

Le guide del Parco delle Orobie valtellinesi organizzano per domenica un'escursione ad anello lungo i fianchi del pizzo Berro, che separa la valle del Bitto da qulla di Gerola. Appuntamento alle 8.30 da piazza Sant'Antonio a Morbegno.
I partecipanti avranno anche l'occasione di conoscere da vicino le piccole realtà produttive rurali.

La Festa nazionale del PleinAir fa tappa anche a Clusone, uno dei borghi che ha ottenuto la Bandiera Arancione del Touring Club. E' la festa di chi ama le vacanze all'aria aperta e in special modo in camper, caravan o tenda. Per loro un weekend intero di iniziative per scoprire il territorio: visite guidate, itinerari gastronomici e anche un'escursione alla ricerca di funghi nella celebre pineta dell'altipiano.

Domenica si corre anche la 14° Kilometro Verticale, gara internazionale di corsa in montagna con partenza da Chiavenna, a quota 352 metri; e arrivo a Lagünc, nel comune di San Giacomo Filippo, a quota 1.352. Ritrovo a partire dalle 7.30 in piazza Bertacchi. Il percorso si sviluppa su mulattiere e sentieri di montagna abitualmente frequentate senza pericoli.

Domenica a Piateda (So) Trofeo Sentiero Valtellina, prova regionale e campionato provinciale su strada di Mezza Maratona (partenze dalle 9.30). A margine della competizione tante occasioni per mettersi alla prova anche per i non addetti ai lavori e per i più piccoli con la manifestazione "Adda, fiume da Correre".
Sempre domenica, Mezza Maratona dei Mille a Bergamo. Per l'occasione la città sarà chiusa dalle 8 alle 12 (il via alle 9). Da sottolineare la possibilità di spezzare i 21 chilometri con due amici in una staffetta dove il 50% del ricavato
andrà a una delle nove Onlus che hanno aderito al charity program, oppure partecipare alla Eco Race, prova non competitiva rivolta alle famiglie da fare di corsa o passeggiando.

Si pedala invece in occasione della Festa del Parco Agricolo Ecologico di Bergamo e Stezzano, che si tiene da venerdì a domenica nel quartiere di Grumello al Piano. La biciclettata partirà domenica alle 9.30 da Astino e raggiungerà il
Parco. Durante il fine settimana è allestito il mercato di prodotti alimentari e artigianali e sono organizzati corsi di ogni genere, dal giardinaggio al pane fatto in casa con il lievito madre.

E i piccoli bikers si sfideranno a Casnigo, in Valle Seriana, nell' Orobie Cup Junior, gara di mountain bike per giovanissimi dai 6 ai 12 anni che si svolgerà a partire dalle 9.30 al campo Mtb della località Piscine.

Domenica escursione con il Gruppo archeologico bergamasco, ai luoghi della Grande Guerra, lungo la Linea Cadorna. Partenza alle 8 dal piazzale della Malpensata di Bergamo per raggiungere in pullman Passo San Marco. Nel pomeriggio si andrà invece a Forte Montecchio a Colico.

Sono numerose anche le proposte golose per questo fine settimana. A partire da "L'Assaggio dell'altipiano di Bossico". Sabato e domenica si potranno degustare i formaggi tipici della zona: staèla, motèla e staèl. In programma anche
visite alle cascine, degustazioni guidate e la gara e la tosatura delle pecore.
A Onore, "L'appetito vien leggendo": maratona di lettura fra i cortili: spizzichi letterari e spizzichi golosi, in un percorso letterario a tappe, nei luoghi più suggestivi di Onore. L'iniziative prende il via sabato alle 18.30 e proseguirà per tutta la giornata di domenica.
A Rovenna di Cernobbio le zucche si ammirano e si mangiano. L'occasione è la 17° Mostra della zucca che si terrà sabato e domenica. Ci saranno le bancarelle con i prodotti tipici, iniziative per i bambini e piatti a base di zucca da
gustare sabato sera e domenica a pranzo, all'oratorio.

A Oneta, in Valle Brembana, domenica è in programma la prima Festa di Arlecchino. Alla casa della celebre maschera si potranno trovare prodotti tipici e momenti di animazione.Dalle 9.30 partiranno le visite guidata da piazzale Alpini.
Durante il percorso si incontreranno personaggi della Commedia dell'Arte.

Domenica sarà l'international Rabbit Day & Friends, un'iniziativa di sensibilizzazione incentrata sul mondo dei conigli ed aperto ai nuovi animali da compagnia come cavie e criceti. L’edizione lombards si svolgerà al Parco spina Azzurra
di Buccinasco. Sarà una giornata da trascorrere immersi nella natura insieme ad animali da compagnia non convenzionali.

Sabato si apre il Palio di Rho che fino al 12 ottobre riporterà la cittadina all'epoca medievale. Le dieci contrade si contenderanno lo stendardo in onore di Giovanni da Raude, il primo pellegrino a varcare le mura di Gerusalemme ai tempi delle Crociate. I festeggiamenti avranno inizio nel pomeriggio in Piazza San Vittore, con le cerimonie propiziatorie del Palio, mentre la gara vera e propria si terrà domenica 12 ottobre e sarà preceduta da sfilate in costume, battaglie e gare tra le varie fazioni.

E anche Romano di Lombardia ritorna al passato, celebrando l’ingresso solenne in paese, intorno al 1400, di Lionello Visconti, figlio naturale, ma illegittimo, di Barnabò Visconti a cui vennero consegnate le chiavi della città.
Nel fine settimana il centro storico sarà invaso da figuranti e artisti. Sabato alle 16 la disputa del Palio nei giardini della Rocca Viscontea. In serata in Rocca, nelle piazze e nelle vie si terranno visite guidate, performances di teatro, animazione, danze storiche, esibizioni di dama gigante, giochi e narrazioni.