Articolo

MESSNER: «QUELLO DI MORO È UN PROGETTO INTERESSANTE, MA IN RITARDO PER L'INVERNALE»

11 Febbraio 2015 / 18:00
0
0
285
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

MESSNER: «QUELLO DI MORO È UN PROGETTO INTERESSANTE, MA IN RITARDO PER L'INVERNALE»

11 Febbraio 2015/ 18:00
0
0
285
Scritto da Redazione Orobie

«Un progetto interessante, ma forse un po' in ritrado per centrare l'obiettivo dell'invernale». Così Reinhold Messner, che ieri non ha mancato di presenziare all'annuncio della nuova spedizione di Simone Moro, ha commentato il nuovo progetto dell'alpinista bergamasco. Quel concatenamento tra Manaslu e il suo Pinnacolo est che vedrà impegnato lo scalatore assieme all'altoatesina Tamara Lunger. «In effetti - ha replicato Moro - partiamo tardi, ma ci siamo organizzati in modo da avere ancora qualche buona possibilità. Il 17 saremo già a campo base che, nel frattempo sarà già stato allestito dai portatori». «L'idea - ha concluso Simone - è quella di sfruttare il parziale acclimatamento che abbiamo effettuato sulle Alpi, salendo subito a Campo II. Quindi rientreremo e, meteo permettendo, tenteremo subito la cima. Se tutto andrà per il verso giusto e con un po' di fortuna, potremmo rispettare la scadenza del 28 febbraio, ovvero quella fissata dalle autorità nepalesi per certificare le ascensioni invernali».