Articolo

GIORNATA NAZIONALE DELLE FERROVIE DIMENTICATE

07 Marzo 2015 / 14:00
0
0
190
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

GIORNATA NAZIONALE DELLE FERROVIE DIMENTICATE

07 Marzo 2015/ 14:00
0
0
190
Scritto da Redazione Orobie

Una giornata di escursioni per far rivivere i treni storici e le linee dismesse Si festeggia domenica 8 marzo la Giornata nazionale delle ferrovie dimenticate, promossa dalle associazioni ambientaliste riunite nella Confederazione mobilità dolce, con il patrocinio morale del patrimonio Unesco, del ministero dell'ambiente e
della fondazione Ferrovie dello Stato, per sensibilizzare le istituzioni sullo stato in cui versano stazioni e ferrovie dismesse e pensare a un loro riutilizzo e rilancio.

Numerose le iniziative organizzate anche in Lombardia. In ricognizione a piedi o in bici lungo i tracciati della ciclovia della Valmorea tra Lozza e Mulini di Gurone sul corridoio dell’ex ferrovia. La partenza in bici sarà alle 9.30 dalla sede Fiab ciclocittà a Varese oppure a piedi davanti al Municipio di Lozza. A seguire alle 11.30 al “Casello 10” della ferrovia della Valmorea fino ai Mulini di Gurone. Poi aperitivo-buffet 

Si pedala anche sull'ex Saronno-Seregno. Il percorso di circa 12 chilometri toccherà anche diversi parchi comunali lungo la tratta ferroviaria dismessa. Ritrovo alle 9.30 in piazza Libertà a Saronno.

A Bagnaria (Pv) al centro dell'iniziativa c'è l'ex-ferrovia Voghera - Varzi. Partendo alle 15.15 si andrà alla scoperta della storia legata al trenino che trasportava pendolari e turisti lungo la valle Staffora. Grazie alla tecnica del Biowatching sarà un viaggio tra reale e virtuale; tra passato e presente.