Articolo

L'ORSO SI E' SVEGLIATO

11 Marzo 2015 / 12:00
0
0
343
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

L'ORSO SI E' SVEGLIATO

11 Marzo 2015/ 12:00
0
0
343
Scritto da Redazione Orobie

Tra l’Alta Val Brembana e la Valtellinal’orso torna a far parlare di sé: M25 si è svegliato dal letargo ed è anche parecchio affamato visto che ha già  sbranato un asino tra Pian di Gembro e Trivigno, tra i comuni di Villa e Tirano.

L’allevatore ha provveduto immediatamente ad avvisare gli agenti della Polizia provinciale che si sono recati col veterinario dell’Asl a fare un sopralluogo sul luogo del ritrovamento della carcassa dell’animale. Sono state trovate improntenella neve ed ora i suoi spostamenti sono seguiti attraverso il radiocollare. M25 è sempre stato un orso molto veloce e in grado di spostarsi in pochi giorni da una parte all'altra delle Orobie.

Lo scorso dicembre, prima del letargo, era in Valle Brembana, sopra Mezzoldo, dove aveva sbranato una capra e spaventato altri 15 esemplari che hanno vagato per tutto l’inverno. Il proprietario non è più riuscito a recuperare le capre, ma ora sembrano più facilmente avvicinabili e nei prossimi giorni la loro disavventura dovrebbe finire.

A novembre il plantigrado era nel Parco dell'Adamello e ancor prima aveva fatto la spola tra Valtellina e Parco delle Orobie bergamasche, dove era stato segnalato sulle montagne di Piazzatorre.

Ora si è rimesso in cammino: allevatori e agricoltori ribadiscono le loro preoccupazioni. ricomincia una travagliata convivenza tra uomini e orsi. Come in passato con posizioni contrastanti e inevitabili polemiche.