Articolo

LIVIGNO, AQUAGRANDA NEL MEDAGLIERE DI RIO

22 Agosto 2016 / 14:30
0
0
602
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

LIVIGNO, AQUAGRANDA NEL MEDAGLIERE DI RIO

22 Agosto 2016/ 14:30
0
0
602
Scritto da Redazione Orobie

Se fosse una nazione si sarebbe piazzata al 22° posto nel medagliere olimpico. Ma Aquagranda Active You è un centro sportivo, che a pieno diritto saluta i Giochi di Rio con la soddisfazione di veder premiati numerosi atleti che, nei mesi scorsi, hanno scelto le alture di Livigno per la loro preparazione. 

Sono infatti 13 le medaglie olimpiche conquistate dagli sportivi che si sono allenati ad Aquagranda. Tra queste, 3 ori, 2 argenti e 8 bronzi, di cui 6 sono andate agli Azzurri. Si sono messi al collo la medaglia d’oro Gregorio Paltrinieri (nuoto 15000 SL), che è stato in Aquagranda con la Nazionale Italiana di nuoto in autunno per iniziare la preparazione olimpica della Federazione Italiana Nuoto, Elia Viviani (ciclismo Omnium), che è rimasto a Livigno fino a maggio per preparasi sulle strade della valle e nella palestra di Aquagranda Active You, Matei Tóth (50 Km marcia), giunto a Livigno a fine luglio in cerca della preparazione in altura, ha frequentato assiduamente la palestra e la piscina.

Le medaglie d’argento sono andate a Josef Dostál (canoa K1 1000M) e Marta Walczykiewicz (canoa K1 200M). Numerose le medaglie di bronzo, a partire da quella di Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada), al bis di Gabriele Detti (nuoto 400SL e 1500SL), nella canoa sono arrivate le medaglie del K4 1000M della Repubblica Ceca con Daniel Havel, Lukáš Trefil, Josef Dostál, Jan Sterba e del K2 500M della Polonia con Beata Mikołajczyk e Karolina Naja. Il canottaggio, che come la canoa ha utilizzato per gli allenamenti anche il Lago di Livigno oltre ad Aquagranda Active You, è andato a medaglia con Kjetil Borch e Olaf Tufte; e infine Lasse Norman Hansen (ciclismo Omnium).