Articolo

DAL LAGO ALLA MONTAGNA: GLI APPUNTAMENTI DEL PRIMO WEEKEND D'AUTUNNO

23 Settembre 2016 / 13:30
0
0
673
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

DAL LAGO ALLA MONTAGNA: GLI APPUNTAMENTI DEL PRIMO WEEKEND D'AUTUNNO

23 Settembre 2016/ 13:30
0
0
673
Scritto da Redazione Orobie

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, numerosi luoghi pubblici della cultura in tutta Italia sabato e domenica accoglieranno i visitatori anche in orari straordinari, offrendo mostre, incontri e visite guidate a ingresso gratuito. Il progetto, fondato sui temi di dono e eredità, vuole valorizzare il patrimonio, facendolo conoscere ai cittadini. A Bergamo si potranno visitare la biblioteca civica Angelo Mai, il Museo civico di Scienze naturale Caffi, la Torre del Gombito, il convento di San Francesco, l'orto botanico, l'Accademia Carrara e molto altro ancora. Info: www.comune.bergamo.it

Il sito museale del Forte di Fuentes, a Colico, propone invece varie attività in linea con il tema della partecipazione dei cittadini del patrimonio presente sul territorio. Sabato dalle 14.30 alle 18.30, in programma una visita guidata per adulti alla scoperta della storia militare e architettonica del sito e un laboratorio per i bambini dai 6 ai 12 anni in cui si realizzerà un elmo spagnolo seicentesco personalizzato. Info e prenotazioni: www.fortedifuentes.it

Si inserisce tra gli appuntamenti delle Giornate Europee del Patrimonio anche il 26esima edizione del convegno «Le Miniere delle Alpi, il futuro di una storia millenaria», che quest'anno si svolge all'Ecomuseo di Gorno. Nel weekend sarà assegnato il Premio Basilio Mosca 2016 al «Bio-distretto Valle Camonica, Alimentazione e futuro» per aver promosso iniziative di qualità legate alla cultura di montagna. Sarà inoltre presentato il Marmo Nero di Gorno, pietra ad uso ornamentale che potrebbe dare origine a nuove opportunità di lavoro. Info e prenotazioni: www.ecomuseominieredigorno.it

TUTTI AL LAGO!

A Salò, in programma sabato e domenica l'originale sfida che vedrà un gruppo di cuochi cimentarsi nella preparazione di un piatto e di un dessert a bordo di barche a vela. Quello della «Garda Cooking Cup» è
un format unico, capace di coniugare la vela amatoriale e la cucina di qualità. Faranno da cornice all'evento, al Villaggio Cooking che sarà allestito in piazza Vittoria, un food contest, musica, convegni e
degustazioni. Info: www.gardacookingcup.com

Domenica chiuderà inoltre la strada tra i comuni di Castro e Riva di Solto, nell'alto Sebino per l'evento «A strapiombo sul blu»: per tre ore al mattino ( dalle 9.30 alle 12.30) e cinque nel pomeriggio ( dalle 13.30 alle 18.30) il tratto sarà dunque chiuso al traffico. Con l'obiettivo di promuovere territorio e i suoi meravigliosi paesaggi, l'iniziativa offrirà la possibilità di guardare e vivere il lago in maniera diversa. In programma numerosi appuntamenti: una camminata non competitiva, attività sportive, laboratori didattici e artistici, mostre fotografiche, musica e molto altro ancora. Info: www.iseolake.info

Torna domenica la seconda edizione dell'«Endine Lake Olympic Triathlon». A cavallo tra Val Cavallina e Val Seriana, circa 200 atleti si sfideranno in una prova di grande resistenza. La competizione, che prevede una frazione natatoria di 1,5 chilometri nel lago d'Endine, una frazione ci ciclistica su un tracciato di 42 chilometri e infine una frazione podistica di 10 chilometri, si disputerà alle 12.30 a Spinone al Lago. Info: www.tribg.it

Eupilio, in provincia di Como, festeggia l'inizio dell'autunno con il «Gir de la lumaga», la manifestazione enogastromica che ripropone la tradizionale usanza che prevedeva il trascorrere le giornate domenicali passeggiando a piedi e degustando nei locali cibi e vini locali. L'edizione 2016 si svolgerà all'interno del Lido Aquilegia, nel parco lago del Segrino, domenica dalle 11 alle 21. I visitatori avranno la possibilità di conoscere le diverse realtà del territorio - ristoranti, produttori e artigiani - degustando piatti e prodotti tipici. Info alla pagina Facebook: Gir de la lumaga


APPUNTAMENTO CON IL GUSTO IN BASSA VALTELLINA

Anche quest'anno tornano in Bassa Valtellina i tour degli antichi sapori alla scoperta dei piatti della tradizione e dei vini valtellinesi. Protagonisti del prossimo autunno, saranno cinque i percorsi proposti per l'edizione 2016 della kermesse enogastronomica «Gustosando». Il primo appuntamento sarà ad Albaredo per San Marco sabato dalle 11.30 alle 22.30 e domenica dalle 11.30 alle 17. Ad Ardenno e Buglio in Monte la bresaola sarà la regina del weekend: con il percorso «Bresaolando» - grande novità della nuova edizione - si andrà alla scoperta del buonissimo salume prodotto in valle. In programma domenica il Sentiero del Vino, l'itinerario enogastronomico a chilometro zero, immerso nella natura, che accompagnerà i visitatori nelle più antiche cantine di Cercino, Mello e Traone, dove sarà possibile degustare i prestigiosi vini della Valtellina e i prodotti tipici locali. Info: www.portedivaltellina.it

TRADIZIONE E DIVERTIMENTO NELLE GARE DEL WEEKEND

Sport, sci, solidarietà saranno gli ingredienti della «Sovere Bossico Skiroll», la tanto attesa gara di skiroll in salita in tecnica classica che si disputerà sabato pomeriggio da Sovere a Bossico. Organizzata dal Gsa Sovere, la competizione vedrà la partecipazione del meglio della specialità a livello nazionale.

Torna con la 35esima edizione il «Trofeo Marmitte dei Giganti», gara di corsa in montagna organizzata dal Gruppo Podistico Valchiavenna. L'appuntamento è fissato domenica alle 14, con la partenza della gara individuale femminile. Alle 14.15 seguirà la partenza della gara a staffetta maschile. La premiazione sarà al termine di entrambe le competizioni. Info: www.gpvalchiavenna.it

A SPASSO NELLA NATURA

Nella giornata di sabato l'associazione culturale Chiave di volta organizza un'escursione al Parco Spina Verde alla scoperta della Linea Cadorna e della Cava Molera. L'appuntamento è alle 9, con partenza dal
comune di Cavallasca. L'iniziativa è gratuita e aperta a tutti previa prenotazione all'indirizzo [email protected] Info: 339.6186062

Nell'ambito della rassegna «Ville aperte in Brianza», a Varenna, Villa Monastero aprirà le porte al pubblico: sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 9.30 alle 18 sarà possibile visitare il giardino botanico e la Casa museo con un biglietto ridotto di 4 euro. All'interno della villa si potranno inoltre visitare le due mostre allestite: «La montagna dipinta: un percorso pittorico nell'800 e nel primo 900 attraverso le collezioni private lombarde» e «Ca' di radio vecc». Info: www.villamonastero.eu

Appuntamento da non perdere a Montevecchia: domenica alle 9 si partirà da Cà Soldato con gli amici dell'Associazione Micologia «Bresadola» per una visita guidata alla scoperta del regno dei funghi. Info:
www.gevcurone.it