Articolo

IN BICICLETTA LUNGO L'ADDA, DA MILANO A CALOLZIOCORTE

23 Settembre 2016 / 13:40
0
0
855
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

IN BICICLETTA LUNGO L'ADDA, DA MILANO A CALOLZIOCORTE

23 Settembre 2016/ 13:40
0
0
855
Scritto da Redazione Orobie

Il nostro mensile, che già da quattro anni organizza "In viaggio sulle Orobie", promuove quest'anno anche una biciclettata in collaborazione con "Immagimondo. Festival di Viaggi, Luoghi e Culture".
Un viaggio lento dal cuore di Milano al Monastero di Santa Maria del Lavello a Calolziocorte, lungo la ciclovia che costeggia l'Adda.

La partenza è prevista per sabato 1 ottobre alle 8.15 da piazza Gae Aulenti. I viaggiatori pedaleranno lungo la Martesana e l’Adda per arrivare nel tardo pomeriggio allo splendido Monastero di Santa Maria del Lavello.
Lungo la giornata diverse soste per conoscere diverse realtà del territorio

Domenica 2 ottobre si andrà in bicicletta alla Casa del Pellegrino di Civate, con tappa a Villa De Ponti e al suo giardino botanico. Come con "In viaggio sulle Orobie", saremo in compagnia di personaggi di diversa formazione, dal mondo dello spettacolo alla cucina, dal giornalismo allo sport, dall’antropologia all’ornitologia.
I nostri viaggiatori sono: Massimo Pirovano, ciclista, antropologo direttore del Museo Etnografico Alta Brianza, per anni direttore del Museo della Bicicletta al Ghisallo, autore del recente volume "Un antropologo in bicicletta"; Carlo Limonta, filmaker recente vincitore di una sezione dell'Orobie Film Festival; Silvio Combi, artista; i musicisti Saul Casalone e Carol Bergamini; il giornalista e fotografo Umberto Isman; Franco Lozza, reporter di Rai 3; Michelangelo Morganti, ornitologo esperto naturalista; lo chef Michele Sana; Claudio Trentani, rifugista del Carlo Porta del Cai Milano; Agostino Agostinelli, presidente del Parco Adda Nord.
Salgono in sella anche gli organizzatori: Emanuele Falchetti, Capo Servizio di Orobie; Ruggero Meles, scrittore e regista e Silvia Tantardini, coordinatrice di Immagimondo.


Chi vuole può unirsi al gruppo in modo indipendente. Per avere maggiori informazioni: 0341/284828, [email protected]


Intanto il festival vive il weekend clou dell'edizione 2016. Tutto il mondo a Lecco sabato 24 e domenica 25 settembre, attraverso oltre 30 eventi gratuiti che parlerano di mobilità umana e di cammino, di viaggio come trasformazione e riscatto personale, come vera opportunità di conoscenza e scambio culturale.