Articolo

Un weekend tutto in salita...E' questo il bello

08 Aprile 2017 / 10:28
0
0
677
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Un weekend tutto in salita...E' questo il bello

08 Aprile 2017/ 10:28
0
0
677
Scritto da Redazione Orobie

Domenica imperdibile appuntamento con il Trofeo Parravicini, alla sua 68° edizione. La storica gara di scialpinismo a squadre si disputa nell'anfiteatro del rifugio Calvi, sopra Carona. L'innevamento non è quello della passata stagione, ma le condizioni sono buone e annunciano la possibilità di gareggiare sul tracciato classico del Parravicini, che prende il via proprio a pochi metri dalla porta del rifugio. Durante la tracciatura è stata fatta solo una leggera modifica, inserendo una nuova discesa, inedita nella storia del Trofeo. Le iscrizione sono aperte fino alle 19.30 di venerdì e da sabato a Carona potranno essere ritirati i pettorali. Lo start sarà dato alle 9. Dalle 13.30 Pasta Party e alle 15 premiazioni.

Sul Culmine invece si corre, grazie al "Colmen Trail". Il percorso di 19,7 chilometri e 1.250 metri di dislivello positivo si sviluppa sulla montanga che divide la Media e la Bassa Valtellina. Domenica ritrovo alle 8 alla Colonia Fluviale di Morbegno, quartier generale dell’evento. Partenza alle 9.30. L’arrivo dei primi concorrenti è previsto intorno alle 11.15. Al termine si torna alla Colonia per il pranzo in compagnia.

Corsa verticale, ma dal sapore totalmente differente a Montagna, con il Valtellina Vertical Tube Race – Memorial Marco Gianatti. Sabato la terza edizione di questo durissimo chilometro di salita costituito da ben 2.700 scalini che costeggiano le condutture idroelettriche. Una competizione di livello internazionale capace di spezzare il fiato e le gambe anche agli atleti più allenati ed esperti. Alle 13 inizio partenze a cronometro, alle 16.30 partenza Elite femminile e 17 Elite maschile.

600 atleti da tutto il mondo a Dervio, in occasione della gara del circuito "Sprint race tour". La sfida consiste nella corsa di orientamento, nella quale i partecipanti devono raggiungere i punti di controllo indicati su una mappa nel minor tempo possibile e con il solo aiuto di una bussola. L'orienteering, nato nei boschi, si è affermato da qualche anno anche in ambiente urbano. Scenario della gara saranno quindi le vie del borgo lariano. Sono previste categorie agonistiche per ogni età, dai bambini agli adulti di oltre i 65 anni. Per chi volesse provare questa disciplina è disponibile un percorso di un paio di chilometri adatti a principianti, Appuntamento sabato alle e 14 davanti al municipio.

A Villa Carlotta è il trionfo delle camelie. Per tutto il mese di aprile è possibile ammirare la fioritura delle camelie storiche nel giardino botanico. La rassegna"Camelie sul Lario" coinvolge anche Villa Melzi di Bellagio, Palazzo Gallio di Gravedona ed Uniti e Villa Monastero di Varenna. Durante le due giornate si svolgeranno visite guidate ed eventi che animeranno queste splendide dimore.

Correlati

Weekend in montagna e tra i rifugi

Weekend in montagna e tra i rifugi

Al via la stagione per il rifugio Omio in Val Masino. I gestori raccomandano di salire dal sentiero tradizionale con partenza da Bagni di ...

Evento
Il risveglio della cultura. Le aperture del weekend

Il risveglio della cultura. Le aperture ...

E' il primo weekend di apertura, seppur ridotta, di cinema, musei e teatri e di tanti luoghi della cultura e dell'arte.  Torna "Castelli ...

Articolo
Adotta una pianta di Villa Carlotta

Adotta una pianta di Villa Carlotta

Ritorna l'iniziativa, nata durante il lockdown dell'anno scorso per sostenere la cura del giardino botanico di Villa Carlotta.La campagna a sostegno del ...

Articolo
Un altro stop per il Trofeo Parravicini

Un altro stop per il Trofeo Parravicini

Nulla da fare nemmeno quest'anno per la storica gara di scialpinismo che si svolge dal 1936 nella conca del rifugio Calvi, in alta valle ...

Articolo