Articolo

Cinque annate in 15 anni, bollicine millesimate a confronto

27 Giugno 2017 / 15:33
0
0
876
Articolo

Cinque annate in 15 anni, bollicine millesimate a confronto

27 Giugno 2017/ 15:33
0
0
876

Si passa dall’annata 2009, caratterizzata da freschezza e bevibilità, a quella del 1995, ancora validissima nonostante la “tarda età”, corposa e minerale, non ossidata, carica di acidità e con perlage persistente, cui si potrebbe abbinare un Parmigiano reggiano invecchiato. In mezzo annate molto interessanti come la 2002 (dalle note balsamiche particolari) e l’eccezionale 2004 (dal sapore minerale e persistente in bocca e dai soavi profumi di frutta, dove si è percepita persino la marna che la fa avvicinare allo Champagne); più ordinaria invece l’annata 2006. 

La verticale organizzata dall’azienda Le Marchesine di Passirano, sotto la regia del patron Loris Biatta, ha passato in rassegna 15 anni di Franciacorta Docg Riserva Secolo Novo Millesimato, un Blanc de Blancs Chardonnay in purezza che nasce sulla collina la Santissima di Gussago, evidenziando i cambiamenti e le evoluzioni dei prodotti e della loro più o meno lunga età.

L’azienda ha un enologo francese, conta 50 ettari di vigneto (3 ettari comprati recentemente) e viaggia ormai verso le 500 mila bottiglie, con un export (“siamo attorno al 22%”, spiega Biatta) che è di gran lunga più elevato rispetto alla media delle aziende franciacortine. Il titolare, del resto, è una sorta di globe-trotter che va di persona in Giappone come in Brasile, in Sudafrica come in Australia, a commercializzare i suoi vini.

Il Franciacorta Docg Riserva Secolo Novo Brut Millesimato nasce da selezioni clonali di uve Chardonnay con vendemmia a mano. Le bottiglie vengono accatastate in locali di affinamento a temperatura controllata (12° - 14°) per almeno 48 mesi che lo portano ad assumere un particolare profumo e sapore con un lungo e finissimo perlage. Si presenta con un colore giallo paglierino brillante e riflessi oro-verde. Al naso si percepiscono nocciolina tostata, margarina, note mentolate e di cedro candido. Avvolgente e rotondo al gusto, equilibrato tra acidità e sapidità. Un vino elegante per le grandi occasioni.

Correlati

Festival del Cammino in Franciacorta

Festival del Cammino in Franciacorta

Domenica appuntamento autunnale del Festival del Cammino. La stagione del Festival si conclude con una camminata a Rovato. Due i percorsi proposti che porteranno i ...

Evento
Dopo la scomparsa del fondatore Bianchi, Villa Franciacorta riparte con Dante e solidarietà

Dopo la scomparsa del fondatore Bianchi...

Una iniziativa che ha racchiuso molti significati quella decisa a metà settembre 2021 dalle cantine Villa Franciacorta: la ripartenza dell’azienda dopo la scomparsa per ...

Articolo
Festival del cammino in Franciacorta

Festival del cammino in Franciacorta

Al via la quinta edizione della rassegna dedicata al benessere e al movimento.Le date da segnare sul calendario sono 10, 12 e 13 giugno ...

Evento
Franciacorta in fiore. La vita torni a sbocciare

Franciacorta in fiore. La vita torni a s...

L'edizione della ripartenza per la manifestazione dedicata alla natura e ai sapori della Franciacorta.Come la primavera che rappresenta il tempo della rinascita, Franciacorta ...

Evento