Articolo

Le proposte più belle per la vostra estate in Orobie di settembre

18 Agosto 2017 / 06:25
0
0
3287
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Le proposte più belle per la vostra estate in Orobie di settembre

18 Agosto 2017/ 06:25
0
0
3287
Scritto da Redazione Orobie

La Livigno dei vecchi fienili in legno, dei sentieri in quota da percorrere in bicicletta, degli ambienti selvaggi ancora intatti. Ce la racconta Massimo Tognolini nel Reportage d'autore di settembre. Guarda il video!

Escursioni, biciclette, manifestazioni sportive: Livigno è sempre più meta di vacanze dinamiche; ma attrae anche per le sue tradizioni, il folclore, i laghi e gli ambienti di alta montagna. Oltre alle foto pubblicate sulla rivista, qui trovi alcuni scatti inediti.

Restiamo in quota  - questa volta all'ombra della Presolana - per farvi conoscere il Sentiero del bosco incantato del Colle Vareno. Sono ben 40 i leggendari personaggi che si trovano lungo il sentiero: statue e sculture in legno massiccio realizzate da artigiani e artisti del posto. Di grande suggestione l'incontro con le "Quattro Matte", che richiamano la leggenda delle quattro sorelle trasformate in un gruppo di rocce dagli gnomi della Presolana.  Il servizio è stato realizzato da Fabrizio PavesiCi spostiamo sul Resegone, tra le guglie e le pareti della Cresta sud, percorrendo il sentiero che sale da Brumano, in valle Imagna. Ma l’itinerario classico incomincia a Erve per il rifugio Alpinisti Monzesi e da lì, di cresta in cresta, fino alla punta Cermenati. 

Per il ciclo "Un rifugio una storia" vi portiamo al Garibaldi  sull'Adamello. Qui di storia ne è passata veramente tanta, legata in particolare alla Grande Guerra. Legato a un'altra montagna celebre è il Sentiero del fiume  è quello che segue il solco della val Meria, scavato dalle acque che scendono dalla Grigna, tra macigni, cascatelle e pozze d'acqua limpidissima. 

In Orobie di settembre parliamo anche dei Bike Hotel. Cresce il numero delle strutture ricettive che offrono servizi su misura degli appassionati delle due ruote. Noi vi suggeriamo una lunga pedalata sul Sentiero Valtellina: 114 chilometri con organizzati e confortevoli punti d'appoggio.

A settembre, infine, è d'obbligo parlare di vendemmia e vini. Su Orobie vi presentiamo l'esperienza della cooperativa Oikos, con i suoi vigneti bio e solidali.


Correlati

Segni e sogni d'alpe in mostra ad Averara

"Segni e sogni d'alpe" in mostra ad Averara

"Segni e sogni d’alpe: passione, orgoglio e resilienza": è il titolo della mostra fotografica di Marco Mazzoleni riproposta in valle Averara su iniziativa dell ...

Articolo
Dall'alba al tramonto, il weekend sale di quota

Dall'alba al tramonto, il weekend sale d...

Outdoor da impresaSabato si corre l'International Orobie Skyraid con 650 atleti provenienti da tutt’Italia,  ai nastri di partenza alle 6 ...

Articolo
L'agosto sorprendente di Orobie

L'agosto sorprendente di Orobie

Al monte Tonale tra splendidi paesaggi, ricchi di legami con il passato. Qui, lungo il sentiero degli Austriaci Cristian Riva ha scattato la foto che ...

Articolo
Orobie Extra. Super eroe delle pareti

Orobie Extra. Super eroe delle pareti

Il nome che gli hanno dato gli amici è da super eroe; e in effetti per gli appassionati di arrampicata lo è: Delfix, alias Delfino ...

Articolo