Articolo

Orobie, il dolore e la generosità della nostra terra

20 Marzo 2020 / 12:00
1
3
1408
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Orobie, il dolore e la generosità della nostra terra

20 Marzo 2020/ 12:00
1
3
1408
Scritto da Redazione Orobie

Siamo testimoni di un territorio di incredibile bellezza, oggi attraversato da un dolore immenso. In questa lunga notte, sono tante le testimonianze di generosità che ci donano speranza. Quelle degli operatori sanitari innanzitutto, dei volontari impegnati a portare cibo, medicine, sollievo alle persone costrette a casa, dei cittadini e le aziende che stanno sostenendo economicamente la lotta contro questo terribile virus.

La raccolta di fondi "Abitare la cura. Coronavirus: una mano per alleggerire gli ospedali" ha superato il milione di euro. La sottoscrizione è stata avviata con i 150 mila euro versati dai promotori: L’Eco di Bergamo, Diocesi e Confindustria Bergamo allo scopo di aiutare i pazienti  sottoporsi a quarantena che non possono trascorrerla nella propria abitazione.

I primi pazienti sono già stati portati al Winter Garden Hotel di Grassobbio, che si è reso disponibile a collaborare con Ats, cooperativa Osa e Humanitas Gavazzeni.

E' possibile contribuire all'iniziativa attraverso un bonifico bancario a Diakonia onlus, il braccio operativo di Caritas diocesana, intestato a ASSOCIAZIONE DIAKONIA ONLUS – EMERGENZA CORONAVIRUS, IBAN IT53I0311111104000000002721

Oppure online sul sito www.kendoo.it utilizzando la carta di credito. 


E si innalzano le  Montagne di Solidarietà

L'iniziativa è sostenuta dal Cai di Bergamo a favore  dei poli ospedalieri Papa Giovanni XXIII di Bergamo e Bolognini di SeriateLa raccolta di fondi ha raggiunto quota 40.000 euro grazie a quasi 170 adesioni da parte di soci e amici del Sodalizio.

Ecco come aderire alla raccolta di fondi: con carta di credito-Paypal attraverso il sito www.caibergamo.it o tramite IBAN IT25I0311111101000000040138 Ubi Banca Spa sede di Bergamo, piazza Vittorio Veneto e indicando nella causale "Donazione per emergenza coronavirus".



Commenti

Daniela Pesenti 7 mesi, 2 settimane

" Non sarà mai tardi per cercare un nuovo mondo migliore , se nell'impegno poniamo coraggio e speranza " E chi ama la montagna ama il prossimo . Doniamo anche un piccolo contributo perché la speranza siamo noi . Grazie Orobie .

  • 2
  • 0
  • Correlati

    Dpcm, le raccomandazioni del Cai

    Dpcm, le raccomandazioni del Cai

    Prudenza e rispetto delle regole per poter continuare ad andare in montagna in  sicurezza.Il Club alpino italiano invita a rispettare le regole introdotte dal ...

    Articolo
    Rischio assembramenti, si corre al riparo

    Rischio assembramenti, si corre al riparo

    Nel lecchese scattano alcune chiusure di mete e luoghi molto frequentati, per evitare il rischio assembramenti.Chiusi palestra e ristoro in località San Tomaso, dell'Organizzazione ...

    Articolo
    Musei, l'unione fa la forza

    Musei, l'unione fa la forza

    Musei e mostre sono stati duramente colpiti dall'emergenza Covid-19. Tre fondazioni bresciane uniscono le forze per richiamare visitatori.Le Fondazioni Ugo Da Como,  ...

    Articolo
    L'Eco cafè domenica a Martinengo

    L'Eco cafè domenica a Martinengo

    Domenica la redazione de L’Eco cafè si sposta a Martinengo, in piazza Maggiore. Uno spazio allestito come una redazione mobile e un punto di ...

    Articolo