Articolo

Un rifugio solidale ed ecosostenibile all'Alben

10 Agosto 2020 / 11:27
0
1
931
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Un rifugio solidale ed ecosostenibile all'Alben

10 Agosto 2020/ 11:27
0
1
931
Scritto da Redazione Orobie

Il sogno di un rifugio solidale ed ecosostenibile all'Alben. La volontà di creare un nuovo riferimento per i giovani e per gli amanti della montagna. Il Centro missionario diocesano di Bergamo ha dato il via al progetto di riqualificazione in rifugio alpino della baita Piazzoli nella conca dell'Alben, nel comune di Cornalba (Bergamo).

Sabato 15 agosto 2020, alle 20.30, al Centro polisportivo di Cornalba in via Paganelli 1/A, presentazione del progetto "Rifugio all'alpe dell'Alben". La stessa sera, alle 21.30, fiaccolata e accensione del braciere a cima Cornetti. Domenica 16 agosto invece, alle 11.30, la messa all'alpe alla cappella di San Rocco, celebrata dal direttore del Centro missionario diocesano di Bergamo don Massimo Rizzi. Nel pomeriggio attività all'aperto con trekking, arrampicata e slackline.


Correlati

Adamello Ultra Trail rinviato di una settimana

Adamello Ultra Trail rinviato di una set...

La decisione è stata presa a causa del maltempo.Gli appassionati di trail running dovranno attendere qualche giorno in più per ritrovare le pendenze e ...

Articolo
Quattro storie di alpinismo e montagna a Calco

Quattro storie di alpinismo e montagna a...

 Cai di Calco e Sherpa Mountain Store organizzano quattro incontri incentrati su esperienze di alpinismo. Il primo appuntamento è per venerdì 25 settembre.Prima ...

Evento
Sport, turismo e solidarietà con L'Eco café

Sport, turismo e solidarietà con L'Eco café

L'Eco cafè a Scanzorosciate ha vissuto una giornata tra sport, turismo e solidarietà.GUARDA LA GALLERY FOTOGRAFICA.La postazione mobile de L'Eco di ...

Articolo
Domenica la Maratona fotografica di Bergamo

Domenica la Maratona fotografica di Bergamo

Appuntamento ormai tradizionale della primavera di Bergampo, quest'anno la Maratona fotografica cambia stagione. Il rinvio a causa dell'emergenza sanitaria, ma ora è tutto ...

Evento