Articolo

Sugli alpeggi delle Orobie con i Parchi

27 Giugno 2022 / 18:00
0
1
377
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Sugli alpeggi delle Orobie con i Parchi

27 Giugno 2022/ 18:00
0
1
377
Scritto da Redazione Orobie

Dodici escursioni guidate in quattro aree protette per andare alla scoperta degli alpeggi delle Orobie. In luoghi incantevoli dove le vacche pascolano libere: è la proposta dei Parchi delle Orobie bergamasche, delle Orobie valtellinesi, della Grigna settentrionale e della Riserva naturale delle Valli di Sant'Antonio per l'estate 2022. 

Si comincia domenica 3 luglio con l'escursione all'Alpe Bellavalle. «AlpeggiAMO» è il nome dell'iniziativa, che si inserisce nel progetto "C.ORO - Capitale Orobie: agroecosistemi biodiversi e interconnessi", promosso e realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo. Un invito per escursionisti appassionati della montagna, curiosi e intrepidi, ma anche buongustai: andare a spasso per gli alpeggi delle Orobie per scoprire luoghi di straordinaria bellezza mantenuti grazie alla pratica agricola tradizionale. Per incontrare il bestiame e i casari, che tramandano di padre in figlio l'antica arte casearia per trasformare in formaggi prelibati il latte appena munto. 

I partecipanti saranno accompagnati da guide professioniste ed esperti naturalisti in grado di raccontare le Orobie in tutte le loro sfaccettature: dalle caratteristiche ambientali delle aree protette e dei loro pascoli montani alla flora alla fauna, fino alla pratica dell'alpeggio. La degna conclusione della visita in malga sarà l'assaggio dei formaggi d'alpe.

Due mesi, dal 3 luglio al 4 settembre, fitti di proposte, in quattro province, Bergamo, Brescia, Sondrio e Lecco: escursioni guidate che hanno quali mete alpeggi caricati sin dai tempi remoti. Si inizia domenica 3 luglio con l’escursione all’Alpe Bellavalle, poi a seguire alle alpi Legnone, Culino, Vaccaro, Casazza, Valcervia, Presolana, Moncodeno, Caronella, Cantedoldo: 12 appuntamenti, il sabato e la domenica ma non solo, completamente gratuiti ma con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti disponibili. Sul sito www.parcorobie.it e sui siti di tutte le aree protette coinvolte si trovano il programma completo delle iniziative e le informazioni per prenotarsi. Info anche su: Parco delle Orobie valtellinesi, Parco della Grigna settentrionale e Riserva naturale delle Valli di Sant'Antonio.

Correlati

Il rifugio Sev di Pianezzo apre per tutto agosto

Il rifugio Sev di Pianezzo apre per tutt...

Il rifugio in località Pianezzo (Como), che la Società escursionistica valmadrerese Sev gestisce sui Corni, rimane aperto tutti i giorni, a partire dal 6 fino ...

Articolo
Emergenza siccità negli alpeggi

Emergenza siccità negli alpeggi

Pascoli secchi e pozze per abbeverare gli animali sempre più asciutte a causa della mancanza di pioggia e delle alte temperature. E’ quanto segnala Coldiretti ...

Articolo
In omaggio la cartina 2022 «GiraRifugi e Alpeggi»

In omaggio la cartina 2022 «GiraRifugi e...

Scopri la Lombardia, il suo patrimonio ambientale, i sentieri e i rifugi con la cartina che Assorifugi Lombardia, l’associazione che raggruppa i gestori dei ...

Articolo
Orobie Extra: dal GiraRifugi e Alpeggi alla Valle Tartano

Orobie Extra: dal GiraRifugi e Alpeggi a...

La montagna è la protagonista di questa puntata del nostro settimanale di approfondimento. A cominciare da Assorifugi Lombardia che presenta l'edizione 2022 del concorso ...

Articolo