Articolo

Gran finale per il 2022

30 Dicembre 2022 / 13:30
0
0
1331
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Gran finale per il 2022

30 Dicembre 2022/ 13:30
0
0
1331
Scritto da Redazione Orobie

Numerosi rifugi sono aperti fino all'8 gennaio, alcuni soltanto di giorno; mentre in diversi è stato organizzato il cenone di fine anno. Ci sono poi ciaspolate a contorno dei festeggiamenti del nuovo anno. Per informazioni e aggiornamenti contatta direttamente la struttura a cui sei interessato, o consulta le relative pagine social. Su www.rifugi.lombardia.it inoltre sono riportati gli eventi di questi giorni. 

  

In Valmalenco saluto al 2022 e benvenuto al nuovo anno sempre sulla neve con due escursioni. Appuntamento alle 14.30 con frontalino e rientro alle 18, accompagnati dalla Guida alpina Elia Negrini. Info al numero 348/3110010 
E il primo gennaio pomeriggio con gli alpaca con una passeggiata e giochi per i più piccoli. Per tutti i dettagli www.alpacaslafoppa.com

Camminata di fine anno anche a Olgiate Comasco, su iniziativa della sezione del Cai. Sabato alle 14 ritrovo presso la sede e trasferimento in auto a Bizzarone. Poi a piedi sul sentiero del Lanza si andrà alle storiche cave di Molera. In quella scoperta recentemente è stato allestito un presepe galleggiante.

Una passeggiata nelle neve per festeggiare insieme il nuovo anno nella cornice alpina di Lizzola. Lunedì si raggiungerà il rifugio Mirtillo, dove si potrà pranzare a prezzo convenzionato. Ritrovo alle 9 al parcheggio del cimitero. Per informazioni: [email protected], 035/704063

Lunedì caspolata nei boschi adatta anche per i bambini con partenza alle 10 dalla Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’OglioPer info ed iscrizione 0364/76165, www.alternativaambiente.com

Sempre lunedì escursione da San Nicolò a Pradaccio nel Parco nazionale dello Stelvio. Partenza alle 9.30 per un percorso lungo la strada militare dell'Ables, che raggiungerà Niblogo, attraverserà la Val Zebrù e arriverà ai pascoli di Pradaccio per scendere poi a San Gottardo e a Sant'Antonio. A questo link le informazioni e il calendario completo 

A San Silvestro nelle località sciistiche tornano le tradizionali fiaccolate, abbinate in alcuni casi ai fuochi d'artificio e a iniziative di intrattenimento. Per il primo Capodanno senza restrizioni, dopo la pandemia, si terranno feste di piazza un po' in tutti i centri grandi e piccoli. A Lecco e Como da segnalare gli spettacoli pirotecnici sul lago

Nel lago di Garda si fa il tuffo di Capodanno: appuntamento domenica alle 11  sulla spiaggia del Lido di Maderno, adiacente all'imbarcadero dei traghetti. L'iniziativa è alla sua 17° edizione e conta numerosi partecipanti tra abitanti e turisti

In queste giornate di festa è possibile anche ammirare presepi dalla lunga tradizione e quelli viventi. Ad Argegno, in valle d'Intelvi domenica alle 14.30 torna la storica manifestazione "I Capell",che presenta la nascita e la vita di Gesù attraverso 14 stazioni animate da figuranti.

Da Sondrio alle frazioni e alle pendici del Rolla, si possono ammirare i presepi che partecipano al concorso promosso dall'Ecomuseo del Monte RollaSono complessivamente 29: 9 a Triangia, 2 a Pradella, 5 a Sant’Anna dove orami da tradizione c’è un’intera via dedicata al Natale, una a Mossini, una a Maioni, una a Triasso, 2 a Castione, 1 alla Sassella, 6 a Sondrio e una a Ponchiera.  A giudicare i presepi saranno una giuria tecnica e una popolare. Quest'ultima può votare attraverso la pagina Facebook dell'EcomuseoLa premiazione si terrà domenica 8 gennaio a Triangia.

Anche quest'anno Bagolino si è trasformato in "Borgo dei Presepi" con circa 180 allestimenti preparati soprattutto dagli abitanti. Sono negli angoli più caratteristici del paese, ma anche nei boschi e sulle rocce. E' possibili visitarli anche compiendo un trekking lungo due percorsi predisposti appositamente. Info e aggiornamenti sulla pagina Facebook della Proloco di Bagolino.


Correlati

Un weekend all'aria aperta. Bouldering, vigneti e un assaggio di transumanza

Un weekend all'aria aperta. Bouldering, ...

Meteo permettendo, sarà un weekend all'aria aperta quello che ci attende sabato 11 e domenica 12 maggio. Una finestra che, in questa pazza primavera ...

Articolo
Orobie Valtellinesi, una lunga stagione di gite

Orobie Valtellinesi, una lunga stagione ...

27 proposte da primavera ad autunno inoltrato, per conoscere il territorio e scoprirne la vera essenza, dagli aspetti naturalistici a quelli culturali ed etnografici.  ...

Articolo
Cammini, stelle e ville antiche

Cammini, stelle e ville antiche

Tante proposte di questo fine settimana ci vedono in cammino tra monti, parchi e borghi storici. Per conoscere, visitare e anche fare del bene."Camminare ...

Articolo
Joëlette per scoprire il Parco Orobie Valtellinesi

Joëlette per scoprire il Parco Orobie Va...

Il territorio del Parco ancora più accessibile per le persone con disabilità. Consegnate nei giorni scorsi joëlette e sedie a rotelle. Sono passati ...

Articolo