Itinerario EE

Sulle montagne della Val del Riso

  • Escursionismo
  • 5 ore
18 Novembre 2022 / 11:00
0
2
942
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

Sulle montagne della Val del Riso

18 Novembre 2022/ 11:00
0
2
942
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

Sulle montagne della Val del Riso

18 Novembre 2022/ 11:00
0
2
942
Scritto da Redazione Orobie

Il percorso

«Grem, cima emozioni» è il titolo del reportage che la rivista Orobie di novembre dedica a questa meta in provincia di Bergamo. I testi e le fotografie sono di Dimitri Salvi, come undicesima puntata della serie «Paesaggi» che il magazine pubblica nel corso del 2022.

 Si sale sulla vetta della valle del Riso in una giornata di novembre che sembra di primavera e che regala sorprese. Il cielo è incredibilmente blu, con una rara nitidezza grazie all’inversione termica. Escursione dalle visioni magiche: dai suoi 2.098 metri di quota pare di toccare con mano tutte le altre montagne.

L’itinerario inizia dal Passo di Zambla (1.264 metri di quota), raggiungibile dalla valle Seriana, svoltando a Ponte Nossa, o dalla valle Brembana, passando per Bracca. In entrambi i casi proseguire per Oltre il Colle, fino ad arrivare al Colle, con un comodo ma non troppo capiente parcheggio di fronte al ristorante Al Trapper.

Ci incamminiamo sul segnavia Cai 223, all’inizio comoda strada sterrata, per giungere in leggera discesa alla località Santelle (1.251 metri). Continuiamo verso nord in un bosco di faggi secolari, attraverso dolci tornanti che con progressione ci fanno acquistare quota.

 Si supera senza troppe difficoltà un passaggio di rocce che porta su una dorsale erbosa e pianeggiante a fianco del monte Alben e in breve si arriva alla baita di Mezzo (1.447 metri). Vale la pena perdere un poco quota e, in circa 5 minuti, si arriva a un laghetto artificiale su un balcone dal quale è possibile ammirare l’Alben e il versante est della valle Seriana.

Ritorniamo sul sentiero principale che si snoda su ampi e comodi prati tra pozze di acqua. La salita si fa più decisa e dopo circa un’ora e mezza dalla partenza arriviamo alla baita Alta (1.631 metri).

 Abbandoniamo il sentiero 223 per il bivacco Mistri e deviamo a sinistra verso la vetta percorrendo l’ultima ripida e impegnativa salita. Dopo circa 3 ore eccoci alla croce sulla cima del Grem, a 2.098 metri. 

Il punto è panoramico: spiccano i monti Alben, Misma, Resegone, Menna e Arera, oltre al pizzo del Diavolo e alla Presolana.

Il ritorno è possibile sul medesimo sentiero dell’andata, o si può compiere un semplice giro ad anello scendendo attraverso la bocchetta di Grem (1.976 metri). 

Si segue il segnavia Cai 263 e poi il 223, arrivando prima al bivacco Mistri e dopo pochi minuti alla baita Alta. La conclusione dell’escursione è di nuovo a Colle di Zambla.

Trovi questo itinerario sull’app Orobie Active orobieactive://content/route/22678